VFRFlight forum, Aviazione Generale, VDS, Ultraleggeri

Clubhouse => NOTAM => Topic creato da: Mangusta il 06 Novembre 2015, 10:21:33



Titolo: Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mangusta il 06 Novembre 2015, 10:21:33
Dopo il blitz del giornalista dell’espresso Fabrizio Gatti all’aeroporto di Bresso per l’Expo, con successivo Notam di chiusura (parziale o totale) dell’aeroporto, non possiamo e non dobbiamo escludere che il citato giornalista o suoi seguaci o imitatori possano ripetere azioni similari in una delle tante aviosuperfici intorno a Roma.
In merito sul “il mattino” di oggi già si parla di una riunione al Viminale in cui, anche a seguito della c.d. sindrome dell’elicottero dei funerali di casamonica, sono stati annunciati: controlli più incisivi e diffusi sul controllo dello spazio aereo, controlli a tappeto sugli aeroporti e avio superfici vicine a Roma per evitare che si alzino in volo velivoli non autorizzati. Particolare attenzione verrà dedicata ai droni.
Ciò detto cari amici occhi aperti e rispetto delle regole ma soprattutto non facciamoci mettere i piedi in testa. In merito:
-   i gestori delle aviosuperfici e chiunque porta in volo sconosciuti si accertino di chi siano realmente ed eseguano voli nel rispetto delle regole, affinchè anche involontariamente facciano il gioco di eventuali giornalisti in incognito alla ricerca ad ogni costo della scoop;
-   tutti i piloti di Roma facciano attenzione al rispetto delle regole dell’aria e degli spazi aerei perché credo che questa volta i controlli saranno reali (Pratica di Mare è piena di elicotteri delle forze di polizia);
-   AOPA e la rivista Volo Sportivo se possono e/o vogliono si attivino presso le autorità per evitare provvedimenti di chiusura delle aviosuperfici e degli aeroporti intorno a Roma, in quanto, oltre che illegittimi, sono anche inutili, come dimostrato dallo stesso elicottero dei casamonica che è decollato da Napoli e non da Roma.
So benissimo che i giornalisti potrebbero leggere questo post, ma come loro cercano di fare più o meno seriamente il loro lavoro anche noi dobbiamo difendere i nostri diritti e richiamare tutti i piloti anche ai nostri doveri di piloti seri e preparati quali siamo.
Speriamo bene ed un saluto a tutti Roberto.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: speedygonzales il 06 Novembre 2015, 11:00:58
Io la vedo brutta.. Vedrete se non tirano fuori un NOTAM fatto solamente per pararsi il culo, e in totale spregio dei nostri diritti..


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mangusta il 06 Novembre 2015, 11:41:38
Concordo ed è il timore che mi ha spinto a scrivere il post. Prevenire è meglio che reprimere (che in questo caso va tradotto in subire).


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mariko il 06 Novembre 2015, 12:46:13
Non sono molto d'accordo con la tua impostazione. Chiedi attenzione e rispetto delle regole da parte nostra: perché? Ti risulta che il NOTAM per Expo sia stato emesso dopo continui e ripetuti passaggi a bassa quota sull'area?!? No, è stato emesso senza alcun motivo se non quello di dare alla pubblica opinione un segnale che per la prefettura la sicurezza era innanzitutto, e se per il giubileo vorranno fare la stessa cosa puoi giurarci che lo faranno.
Per cui io invito i piloti e i gestori delle aviosuperfici a comportarsi come han sempre fatto, dato che ciò non ha mai rappresentato alcun pericolo per la sicurezza. Mettersi da soli il giogo al collo non servirà a nulla e, soprattutto, non avrà alcuna influenza sulle future decisioni di una eventuale chiusura dello spazio aereo che, nel caso, saranno ancora una volta dettate non da reali motivi di sicurezza, ma di apparenza.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 06 Novembre 2015, 13:42:18
tra l'altro vorrei far notare che la figura che gestirà la "sicurezza" dell'evento sarà la stessa di expo.............. preparatevi


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mage il 06 Novembre 2015, 14:49:49
La vedo molto grigia...

http://ilmanifesto.info/giubileo-per-la-sicurezza-dei-cieli-su-roma-il-prefetto-gabrielli-invoca-la-prevenzione-degli-007/ (http://ilmanifesto.info/giubileo-per-la-sicurezza-dei-cieli-su-roma-il-prefetto-gabrielli-invoca-la-prevenzione-degli-007/)

Soprattutto questo passo:

"Un’attenzione par­ti­co­lare però dovrebbe essere posta, secondo il pre­fetto, alla sicu­rezza dei cieli della Capi­tale. «Se un ultra­leg­gero si alza in volo è troppo tardi e non è che poi pos­siamo chia­mare gli euro­fighter per abbat­terlo», dice lan­ciando un altro segnale di avver­ti­mento agli 007 italiani."


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mangusta il 06 Novembre 2015, 15:10:21
Caro Mariko forse mi sono espresso male:
- primo non volevo imporre niente a nessuno;
- secondo non ho detto che qualcuno si è comportato male.
- Il mio intervento verso i gestori è di avvisarli del probabile arrivo di giornalisti sotto mentite spoglie;
- concordo con te che il notam di Milano è stato emesso senza che nessuno avesse violato alcunchè;
- mentre verso la comunità dei piloti l'avviso era relativo a quelle piccole violazioni che sporadicamente possiamo tutti fare anche a causa di norme e limiti sugli spazi aerei troppo restrittivi e penalizzanti che non arrecano nessun danno alla sicurezza del volo che però in questa occasione potrebbero essere oggetto di contestazione anche quando fatti in buona fede (come sempre tra l'altro). Ciao Roberto e senza alcuna polemica.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 06 Novembre 2015, 15:20:22
Anche a fronte delle dichiarazioni stampa del prefetto, che in un'altra occasione avevano lo scopo di indicare il contrario, ovvero che "non si poteva impedire agli ultraleggeri di alzarsi in volo ed arrivare anche da lontano", mentre qui sembra tutt'altro, io concordo con la raccomandazione di Roberto.

Al di là dei rischi reali per la sicurezza pubblica, che come sappiamo sono bassissimi relativamente agli ultraleggeri (per carico utile e difficoltà logistiche), una ipotetica "infiltrazione" in qualche campo, al fine di dimostrare che non esistono controlli rigidi e inviolabili (come se vi fossero per altri contesti... ma lasciamo stare) o il caso di qualche buontempone che decida di "tagliare" una rotta, potrebbero scatenare i media. E sappiamo che i media sono in grado di condizionare la politica, rispetto poi a proibizioni del volo è sufficiente molto poco a condizionarla.

Io suggerirei quello cha ha suggerito Roberto, alzare il livello di attenzione a chi entra/esce dai campi ed attenzione ai notam ed agli spazi aerei interessati. Non servirà ai fini della sicurezza, ma ai fini dell'immagine potrebbe.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mangusta il 06 Novembre 2015, 15:31:17
Grazie Andrea era proprio quello che volevo dire evitiamo di prestare il fianco strumentalizzazioni ..........poi se vogluiono chiudere i campi lo fanno ma senza il nostro aiuto diretto o indiretto.
Oltretutto spero con tutto il cuore che io venga smentito su tutti i fronti... ciò vorrà dire che avremo volato tranquillamente per tutto il Giubileo.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 06 Novembre 2015, 18:58:57
Grazie Andrea era proprio quello che volevo dire evitiamo di prestare il fianco strumentalizzazioni ..........poi se vogluiono chiudere i campi lo fanno ma senza il nostro aiuto diretto o indiretto.
Oltretutto spero con tutto il cuore che io venga smentito su tutti i fronti... ciò vorrà dire che avremo volato tranquillamente per tutto il Giubileo.
Ve lo auguro di cuore anche io che tu venga smentito..... 57 giorni di chiusura totale non si augurano a nessuno...


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: stefano.vita il 17 Novembre 2015, 18:26:45
Aeci ha pubblicato una lettera di ENAC con le misure previste per il Giubileo. Scritto in un italiano improbabile non si capisce ovviamente un beneamato. Da quello che capisce un povero ignorante come me, si sono inventati la classificazione degli "eventi giubilari" (sic) suddivisi in 5 tipologie, in pratica le restrizioni aumentano in base all'afflusso di persone. Come faccio io povero cristo a sapere quando e dove ci sono gli eventi, e quanta gente ci andrà?
Sentite la prosa:

"Atteso che la comunicazione afferente all'evento da soddisfare sarà, verosimilmente, indicata dalla questura almeno 15 giorni prima, si rappresenta infine che...."
"è necessario che codesti soggetti mantengano un continuo e costante livello di aggiornamento sull'evolversi degli eventi giubilari seguendo sia il flusso delle comunicazioni emesse in base alle ordinanze della Prefettura/Questura di Roma sia attraverso i realtivi NOTAM che saranno editati"

Chi scrive così andrebbe deportato, ma a parte questo, per volare dovrei anche consultare le comunicazioni della questura/prefettura (che sono comunque due entità distinte...)?

Niente da fare, siamo un paese fallito destinato alla distruzione.

http://www.aeci.it/wp-content/uploads/misure-giubileo.pdf (http://www.aeci.it/wp-content/uploads/misure-giubileo.pdf)


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: ClaF il 17 Novembre 2015, 18:52:29
A "si rappresenta infine" ho bestemmiato.
Ma di certo prosegue peggio.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mangusta il 17 Novembre 2015, 19:03:33
Purtroppo come immaginavo ci sono eventi dove non si volerà in tutto il Lazio ma soprattutto è stato deciso tutto a nostra insaputa.....


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Fewwy il 17 Novembre 2015, 19:16:16
Leggere frasi come
Citazione
Si fa relazione all'evento in oggetto per il quale a seguito di incontri coordinati dalla Prefettura di Roma è stato necessario definire ed attuare specifiche misure di sicurezza dello spazio aereo sovrastante l'area della città di Roma.
e
Citazione
Ciò detto, successivi approfondimenti e riflessioni hanno indotto ad assumere ulteriori misure da assumere durante lo svolgimento dell'evento in titolo che si esplicano sostanzialmente sia con una attività di monitoraggio e controllo delle infrastrutture utilizzate per le attività di volo private di natura non commerciale sia con un'attività di informazione condivisa e pubblica non solo di quanto d'attualità quanto anche delle attività in programma.
ritrovandosi con l'ansia addosso, per poi fare mente locale e rendersi conto che è solo fiatone.

Comunque, c'è da eccepire che è firmata da un ingegnere.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 17 Novembre 2015, 19:44:01
A parte le scarse competenze linguistiche della scrivente, il concetto è che saranno chiuse tutte le avio-eli superfici del Lazio per molte giornate e sarà molto complicato fruirne in altre.
A questo punto è davvero inutile temere l'ISIS, un paese così si estingue da solo.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: OOAVA il 17 Novembre 2015, 21:18:37
Dai, non fate i pignoli.  Dopo tutto si parla solo dello spazio aereo "sovrastante " la citta di Roma.
Su quello sottostante non si parla quindi  ne deduco che cola' si puo' volare...


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: ivanit il 17 Novembre 2015, 21:59:12
Azz allora i casamonica saranno incaxxati neri.. :-\


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Attxell il 17 Novembre 2015, 22:01:28
Dai, non fate i pignoli.  Dopo tutto si parla solo dello spazio aereo "sovrastante " la citta di Roma.
Su quello sottostante non si parla quindi  ne deduco che cola' si puo' volare...

Intendi dire lo spazio aereo delle catacombe?... O della cloaca maxima?  :D :D :D


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 17 Novembre 2015, 22:19:09
Qui ho trovato un calendario dei "grandi eventi" previsti per il 2015-2016 :

http://www.diocesi.torino.it/diocesitorino/allegati/56988/calendario-giubileo.pdf (http://www.diocesi.torino.it/diocesitorino/allegati/56988/calendario-giubileo.pdf)


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 18 Novembre 2015, 12:38:27
Questa la situazione attuale del calendario "Grandi Eventi" giubilari. Non so quanto sono considerati grandi rispetto al comunicato ENAC, e se ce ne sono altri di minore portata che comunque saranno considerati con affluenza "elevata".

Martedi   08/12/2015 (apertura della porta santa e inizio del Giubileo)
Domenica   13/12/2015      
Venerdi   01/01/2016      
Martedi   19/01/2016      
Giovedi   21/01/2016      
Lunedi   25/01/2016      
Martedi   02/02/2016      
Mercoledi   10/02/2016      
Lunedi   22/02/2016      
Venerdi   04/03/2016      
Sabato   05/03/2016      
Domenica   20/03/2016      
Domenica   03/04/2016      
Domenica   24/04/2016      
Venerdi   27/05/2016      
Domenica   29/05/2016      
Venerdi   03/06/2016      
Domenica   12/06/2016      
Martedi   26/07/2016      
Domenica   31/07/2016      
Domenica   04/09/2016      
Domenica   25/09/2016      
Sabato   08/10/2016      
Domenica   09/10/2016      
Martedi   01/11/2016      
Domenica   06/11/2016      
Domenica   13/11/2016      
Domenica   20/11/2016 (chiusura della porta santa e fine del Giubileo)      
         
28 Giorni
18 Festivi:   2 Sabati   13 Domeniche   3 Feste
10 Feriali


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Albyvolante il 18 Novembre 2015, 13:22:28

...A questo punto è davvero inutile temere l'ISIS, un paese così si estingue da solo....


Si estingue da solo semplicemente perchè non è degno di sopravvivere. Chi ancora oggi è disposto a credere non solo alle balle della classe politica, senza scomporsi più di tamto, ma anche alle balle che escono dalla cupola di san pietro, merita l'estizione.

Caxxo c'avrà poi da giubilare sto papa ? Guardasse bene tra preti vescovi e cardinali, che tra pedofili e fregaofferte per i poveri è messo proprio male. Per lavare tutta quella roba non basterebbe una decade santa, altro che anno. Non vi sarà sfuggito che è molto raro vedere un cardinale sotto il quintale. Chissà perchè.

Ma soprattutto fa tristezza vedere gente che ancora crede che ci sia bisogno dell'intermediazione di una tonaca per trovare Dio o far pace con esso.

Se si gardasse un po' in se stessi sarebbe molto meglio e senza bisogno di giubilei vari e assoluzioni di massa.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: stefano.vita il 18 Novembre 2015, 15:16:32
Di questa storia fanno davvero orrore diverse cose:
- uno stato estero organizza una sagra in Italia a spese nostre
- in ENAC ci sono dirigenti che non conoscono l'italiano, che scrivono in modo ridicolo e volutamente involuto (con risultati comici)
- pur di rendere il volo sempre più impossibile si inventano la classificazione gli "eventi giubilari" e li classificano in base a una valutazione di affluenza impossibile da misurare


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 18 Novembre 2015, 23:45:52
Questa la dichiarazione shock di Gabrielli, il tizio (non saprei come altro definirlo) che dovrebbe gestire la sicurezza del Giubileo :

Gabrielli all'agenzia AGI:
"Stiamo predisponendo un potenziamento dei sistemi di intercettazione" dei droni e, "nelle condizioni che lo consentiranno, anche di abbattimento". Lo ha detto il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, intervenuto all'inaugurazione della centrale operativa per il numero unico 112, pur essendo consapevole che "la prima regola e' quella per cui e' fatto divieto di abbattere qualunque cosa voli sopra i centri abitati, perche' il danno sarebbe maggiore". Tuttavia, "ci stiamo attrezzando per potenziare sia il sistema di rilevamento che quello di contrasto in occasione degli eventi che consideriamo piu' esposti", ha precisato il prefetto. "Che gli ultraleggeri e droni volino - ha concluso - e' un dato scontato, ma il tema dei temi e' non farli alzare in volo, memori anche di quanto avvenuto durante il funerale di Vittorio Casamonica".

QUESTA E' LA GENTE CHE PAGHIAMO PER DIRIGERE IN QUESTO PAESE.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: stefano.vita il 19 Novembre 2015, 10:06:09
Il tema dei temi è: perché ti paghiamo lo stipendio?


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 19 Novembre 2015, 11:28:35
Questa la dichiarazione shock di Gabrielli, il tizio (non saprei come altro definirlo) che dovrebbe gestire la sicurezza del Giubileo :

Gabrielli all'agenzia AGI:
"Stiamo predisponendo un potenziamento dei sistemi di intercettazione" dei droni e, "nelle condizioni che lo consentiranno, anche di abbattimento". Lo ha detto il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, intervenuto all'inaugurazione della centrale operativa per il numero unico 112, pur essendo consapevole che "la prima regola e' quella per cui e' fatto divieto di abbattere qualunque cosa voli sopra i centri abitati, perche' il danno sarebbe maggiore". Tuttavia, "ci stiamo attrezzando per potenziare sia il sistema di rilevamento che quello di contrasto in occasione degli eventi che consideriamo piu' esposti", ha precisato il prefetto. "Che gli ultraleggeri e droni volino - ha concluso - e' un dato scontato, ma il tema dei temi e' non farli alzare in volo, memori anche di quanto avvenuto durante il funerale di Vittorio Casamonica".


sentito anche io stamattina alla radio.. mi ha gelato il sangue..

noi non abbiamo volato per 57 giorni.. per 6 mesi aeroporto è stato chiuso a quasi tutto il traffico (almeno quello di base si son convinti a lasciarlo aperto)..

qua si parla di un evento che durerà un anno  ??? ??? ??? ??? ??? ??? ??? ??? ??? ??? ???

ma dove vogliamo andare???
ricordo che ISIS:

- a parigi ha colpito a PIEDI con ak47 e granate - e anche contro Charlie hebdo son arrivati in macchina con una citroen e I fucili li avevano nel baule (a me una volta per una mazza da baseball sotto il sedile e guiro per uso sportivo domande a non finire... loro a parigi con fucili nel baule)

- ha usato una lattina di sweppes (come si scrive??) per abbattere un liner

se era così semplice usare un aeroplano o un drone per fare un attentato non lo avrebbero già fatto???

mi sembra che qua si stia perdendo il barlume della ragione....


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: maxian il 19 Novembre 2015, 13:44:43
tra l'altro..... perche se decolla da.....bari, non arriva su roma??
e se capite che a 30 km c'e un aereo "strano".... fate decollare da grosseto un efa?



Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mariko il 19 Novembre 2015, 13:55:34

Citazione
noi non abbiamo volato per 57 giorni.. per 6 mesi aeroporto è stato chiuso a quasi tutto il traffico (almeno quello di base si son convinti a lasciarlo aperto)..


Mmmm.... devo ricordare a Gabrielli che per andare da Bresso a Roma bastano due ore e mezza, anche con gli apparecchi ivi basati...  :D


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 19 Novembre 2015, 14:06:13
 :D :D :D :D :D :D :D :D :D

ridiamo per non piangere va...


Citazione
noi non abbiamo volato per 57 giorni.. per 6 mesi aeroporto è stato chiuso a quasi tutto il traffico (almeno quello di base si son convinti a lasciarlo aperto)..


Mmmm.... devo ricordare a Gabrielli che per andare da Bresso a Roma bastano due ore e mezza, anche con gli apparecchi ivi basati...  :D


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Cioppi zero il 19 Novembre 2015, 14:21:43
VOLARE SICURI per il Giubileo
Buongiorno a tutti, Il team Volare Sicuri ha raccolto i dubbi e le preoccupazioni di molti Aviatori che volano regolarmente da Campi di volo e avio superfici nel Lazio e ha cercato di fare ulteriore chiarezza riguardo ai contenuti del documento ENAC visibile qui
http://www.aeci.it/wp-content/uploads/misure-giubileo.pdf (http://www.aeci.it/wp-content/uploads/misure-giubileo.pdf)
con il quale vengono fornite delle prime indicazioni sulle limitazioni di volo per durante il Giubileo.
Volare Sicuri ha anche preso contatto con l'ufficio preposto di ENAC ricevendo un concreto supporto (del quale ringraziamo!) con l'assicurazione che anche nei prossimi giorni continuerà lo scambio di informazioni sia formale con i documenti in via di pubblicazione che informale con la risposta a mail che Volare Sicuri inoltrerà dando voce a coloro chiedono chiarimenti.
Intanto facciamo il punto della situazione sulla base dei contenuti del documento citato integrati da quanto appreso per le via brevi da ENAC e pubblichiamo sulla pagina
https://www.facebook.com/volaresicuriideae/ (https://www.facebook.com/volaresicuriideae/)
 un documento in jpeg che riassume quanto noto.
Abbiamo una certa esperienza e conoscenza delle regole di Volo, ma tutti sbagliamo quindi se leggete qualcosa che non vi convince per favore ditelo !! Grazie .
In sintesi:
1. verrà incrementato il livello di controllo delle Forze dell'Ordine sui campi e aviosuperfici;
2. le autorità di pubblica sicurezza chiedono a tutti Noi un supporto per la diffusione delle informazioni e la segnalazione di situazioni anomale che dovessimo notare in volo o sui nostri campi; Secondo me è un'opportunità per dimostrare serietà e partecipazione.
3. verranno presi “provvedimenti limitativi” sulle avio superfici della regione consentendo il volo unicamente ad "Associazioni di Volo";
4. viene ribadito l'obbligo per il gestore del campo /aviosuperficie di registrare le generalità del pilota e del pax di ogni volo in decollo e in atterraggio;
5. con NOTAM specifici (che verranno emessi pochi giorni prima) verranno fissate le dimensioni delle aree da non sorvolare che potranno estendersi anche al di fuori della città di Roma ;
6. dalla settimana prossima è stato preannunciato che saranno pubblicate le modalità per richiedere deroghe alle limitazioni sopracitate (ad es. da scuole di volo o da Aviosuperfici che siano completamente al di fuori dell'area di interesse e magari con direzioni diverse da Roma).
In sintesi i provvedimenti saranno mirati a proteggere le zone della Capitale ed è necessario se si interessa il Lazio controllare bene i Notam pertinenti (nei siti indicati nel jpeg) prima del decollo.
Volare Sicuri continuerà a fornire chiarimenti e informazioni a tutti !!
Non abbiate timore a chiedere: le uniche domande sbagliate sono quelle non fatte !!
Voli emozionanti e sicuri a tutti !!
Cioppi 0


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: bertilu69 il 19 Novembre 2015, 14:35:12
Grazie Carlo ;-)


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: bertilu69 il 19 Novembre 2015, 15:26:50
La mia opinione personale è che stavolta le misure ci stiano tutte, non nel senso della loro SICURA efficacia (perché siamo tutti piloti e benpensanti, quindi...) ma dal punto di vista che quel che si può fare si faccia.
E non è una considerazione banale, lo dico da pilota romano e quindi pesantemente impattato dalle limitazioni, lo dico per buonsenso.
Nessuno si chiede perché ci sia un posto di blocco, o ti chiedano i documenti mentre passeggi col gelato, o altre rotture simili.
Lo sappiamo che è poco funzionale anzi che non è sufficiente, ma è il minimo.
Chiunque conosca un massimo lo dica (oltre a intervenire alla fonte del problema ma questo è ovviamente un altro discorso).

Mi fa piacere? No ma potrebbero esserci ben altre misure e ancora sarebbero poco efficaci, e non dico cosa mi viene in mente su un forum (e anche a voi chiedo lo sforzo di non fare brain storming in questa sede).


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mariko il 19 Novembre 2015, 15:29:39
Efficacia?

EFFICACIA?!?!?!?

SICURA, addirittura?!?!?!?!?!?!?!?!

"verranno presi “provvedimenti limitativi” sulle avio superfici della regione consentendo il volo unicamente ad "Associazioni di Volo";"

Efficacissimo. Fortuna che lo dici per buonsenso.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 19 Novembre 2015, 15:44:58
VOLARE SICURI per il Giubileo
Buongiorno a tutti, Il team Volare Sicuri ha raccolto i dubbi e le preoccupazioni di molti Aviatori che volano regolarmente da Campi di volo e avio superfici nel Lazio e ha cercato di fare ulteriore chiarezza riguardo ai contenuti del documento ENAC visibile qui
[url]http://www.aeci.it/wp-content/uploads/misure-giubileo.pdf[/url] ([url]http://www.aeci.it/wp-content/uploads/misure-giubileo.pdf[/url])
con il quale vengono fornite delle prime indicazioni sulle limitazioni di volo per durante il Giubileo.
Volare Sicuri ha anche preso contatto con l'ufficio preposto di ENAC ricevendo un concreto supporto (del quale ringraziamo!) con l'assicurazione che anche nei prossimi giorni continuerà lo scambio di informazioni sia formale con i documenti in via di pubblicazione che informale con la risposta a mail che Volare Sicuri inoltrerà dando voce a coloro chiedono chiarimenti.
Intanto facciamo il punto della situazione sulla base dei contenuti del documento citato integrati da quanto appreso per le via brevi da ENAC e pubblichiamo sulla pagina
[url]https://www.facebook.com/volaresicuriideae/[/url] ([url]https://www.facebook.com/volaresicuriideae/[/url])
 un documento in jpeg che riassume quanto noto.
Abbiamo una certa esperienza e conoscenza delle regole di Volo, ma tutti sbagliamo quindi se leggete qualcosa che non vi convince per favore ditelo !! Grazie .
In sintesi:
1. verrà incrementato il livello di controllo delle Forze dell'Ordine sui campi e aviosuperfici;
2. le autorità di pubblica sicurezza chiedono a tutti Noi un supporto per la diffusione delle informazioni e la segnalazione di situazioni anomale che dovessimo notare in volo o sui nostri campi; Secondo me è un'opportunità per dimostrare serietà e partecipazione.
3. verranno presi “provvedimenti limitativi” sulle avio superfici della regione consentendo il volo unicamente ad "Associazioni di Volo";
4. viene ribadito l'obbligo per il gestore del campo /aviosuperficie di registrare le generalità del pilota e del pax di ogni volo in decollo e in atterraggio;
5. con NOTAM specifici (che verranno emessi pochi giorni prima) verranno fissate le dimensioni delle aree da non sorvolare che potranno estendersi anche al di fuori della città di Roma ;
6. dalla settimana prossima è stato preannunciato che saranno pubblicate le modalità per richiedere deroghe alle limitazioni sopracitate (ad es. da scuole di volo o da Aviosuperfici che siano completamente al di fuori dell'area di interesse e magari con direzioni diverse da Roma).
In sintesi i provvedimenti saranno mirati a proteggere le zone della Capitale ed è necessario se si interessa il Lazio controllare bene i Notam pertinenti (nei siti indicati nel jpeg) prima del decollo.
Volare Sicuri continuerà a fornire chiarimenti e informazioni a tutti !!
Non abbiate timore a chiedere: le uniche domande sbagliate sono quelle non fatte !!
Voli emozionanti e sicuri a tutti !!
Cioppi 0


e le aviosuperfici in Calabria Campania molise Toscana lombardia trentino resto del mondo chi le controlla?
son sicuro che un terrorista che vuol far saltare sanpietro si fermerà di sicuro in qualche avio vicino a roma o nel Lazio a farsi due spaghetti e benzina (sempre se non decide di basarsi nel Lazio e/o rubare un aereo nel Lazio)

anzi chiudiamo pure lo spazio aereo europeo...

quanti km ci sono tra libia e italia?

ci avete pensato se uno decolla con marche india che so da Bengasi carico di tritolo....sapete che ci si arriva in volo tranquillamente e basterebbe un cessnino vero??

sono basito scusate...

scusate lo sfogo... mi arrogo il diritto di pensare (da pilota e appassionato di volo) che tanti la pensino grosso modo come me...


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 19 Novembre 2015, 15:47:27
provvedimenti limitativi????????????????????????????????????????????????


ma quando lo capirà aeci che l'aviazione è una RISORSA e non una minaccia?????


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Cioppi zero il 19 Novembre 2015, 16:02:21
Buona sera a tutti !!
per Mitch e altri "addolorati", non vorrei passasse il discorso che supportiamo certe decisioni prese per il Giubileo, con Volare Sicuri abbiamo
tentato di ricostruire in un italiano accettabile le norme preparate da Prefettura di Roma e che enti aeronautici titolati (!!!) avrebbero dovuto rendere "digeribili"  per gli Aviatori che vorranno volare in quelle condizioni. Sono certo che si potesse fare molto meglio ad esempio ricordandosi che molti velivoli hanno un trasponder e la radio che consente identificazioni e  di impartire ordini. Se avete osservazioni o modifiche da prop





























                                                                             


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Cioppi zero il 19 Novembre 2015, 16:08:22
....modifiche da proporre ....non siate timidi ! :) :D  Voli emozionanti e sicuri a tutti !!  ;D
Buona sera a tutti !!
per Mitch e altri "addolorati", non vorrei passasse il discorso che supportiamo certe decisioni prese per il Giubileo, con Volare Sicuri abbiamo
tentato di ricostruire in un italiano accettabile le norme preparate da Prefettura di Roma e che enti aeronautici titolati (!!!) avrebbero dovuto rendere "digeribili"  per gli Aviatori che vorranno volare in quelle condizioni. Sono certo che si potesse fare molto meglio ad esempio ricordandosi che molti velivoli hanno un trasponder e la  radio che consente identificazioni e  di impartire ordini. Se avete osservazioni o modifiche da proporre non fate troppo i timidi !!





























                                                                             
Cioppi


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 19 Novembre 2015, 16:18:49
non è questione di essere addolorati....
le regole si rispettano e siamo d'accordo

solo che "blindare" un settore perchè così siamo sicuri di cautelarci nei confronti di un pericolo è semplicemente folle..

trasponder radio e collimatori nucleari fotonici.... facciamo I seri questi hanno abbattuto un aereo usando una lattina di acqua tonica...

eppure il jet aveva almeno 4 radio, il transponder, l'acars, l'inerziale e pure le mutande in ghisa per I piloti....

a me questa sembra solo l'ennesima scusa per mettere a terra la gente o disincentivarla a volare


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: bertilu69 il 19 Novembre 2015, 16:20:37
Semplicemente una traccia che mi appare su 10km la intercetto con più difficolta di una traccia che mi viene da più lontano.

E tutto questo: "...NON nel senso della loro SICURA efficacia".

Siamo tutti d'accordo che è acqua fresca...


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Albyvolante il 19 Novembre 2015, 16:27:10
Cioppi, da quello che dici, prendo atto che coloro che emanao certe norme assurde, a fronte di stipendi non proprio da miseria, le emanano totalmente sbagliate dal punto di vista pratico, tanto da costringere te e altri come te ad intervenire a tutela del volo, e neanche le scrivono in  italiano comprensibile.

Come direbbe il buon Totò..... E IO PAGO !!!!!!!

Certa gente nella mia azienda durerebbe il tempo di una stretta di mano. Non un secondo di più. Nello stato invece fanno delle carriere stratosferiche.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 19 Novembre 2015, 16:30:39
Mathias Rust con un c172 partì dalla Germania mi pare passando dalla finlandia.......
chiedilo ai russi di allora come era facile intercettare un cessnino a trasponder spento....se lo son trovati in piazza rossa...
stiam parlando del niente la storia del terrorismo è solo una scusa. punto.

Semplicemente una traccia che mi appare su 10km la intercetto con più difficolta di una traccia che mi viene da più lontano.

E tutto questo: "...NON nel senso della loro SICURA efficacia".

Siamo tutti d'accordo che è acqua fresca...


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 19 Novembre 2015, 16:34:24
https://it.wikipedia.org/wiki/Mathias_Rust

e non stiamo parlando dell'età della pietra....


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 19 Novembre 2015, 18:18:56
Citazione
1. verrà incrementato il livello di controllo delle Forze dell'Ordine sui campi e aviosuperfici;
Il livello di controllo verso chi o cosa? Per impedire a qualcuno di "rubare" uno dei nostri mezzi, notte e giorno? E una volta rubato, che fa? Si schianta contro qualcosa facendo quali danni?
Oppure serve per controllare che non siamo noi i terroristi ?
Oppure serve a far credere all'opinione pubblica che è tutto sotto controllo?

Citazione
3. verranno presi “provvedimenti limitativi” sulle avio superfici della regione consentendo il volo unicamente ad "Associazioni di Volo";
Che significa? Chi sono le associazioni di volo?

Citazione
4. viene ribadito l'obbligo per il gestore del campo /aviosuperficie di registrare le generalità del pilota e del pax di ogni volo in decollo e in atterraggio;
Cioè ad ogni volo, che siamo sempre noi del campo, il mio gestore deve prendermi le generalità ?

Citazione
In sintesi i provvedimenti saranno mirati a proteggere le zone della Capitale ed è necessario se si interessa il Lazio controllare bene i Notam pertinenti (nei siti indicati nel jpeg) prima del decollo.
Volare Sicuri continuerà a fornire chiarimenti e informazioni a tutti !!
Non abbiate timore a chiedere: le uniche domande sbagliate sono quelle non fatte !!
Devono dirci quante saranno le giornate interessate, perché il Giubileo dura UN ANNO.
E soprattutto devono dirci da cosa e come intendono proteggersi e lo scopo delle limitazioni :

1) Che ci siano terroristi con l'attestato/brevetto
2) Che qualcuno dirotti uno dei nostri mezzi
3) Che qualcuno atterri da noi, rifornisca e poi si getti sulla città
4) ...
5) Niente di tutto ciò, semplicemente che senza aerei in volo è più facile individuare aerei sospetti, come a dire che se chiudono il raccordo è più facile individuare eventuali attentatori che arrivassero in macchina a Roma.

Cioè, in una parola, quali sono i rischi "concreti", nel merito, che immaginano di poter limitare/evitare sospendendo i nostri diritti civili ?


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 19 Novembre 2015, 18:40:25
Ahahahaha
Rido per non piangere... Perché non chiudono anche le strade? D altronde sai quanto tritolo ci sta in più su di un fiat doblo per esempio...

Questo per me è' un film già tristemente visto e purtroppo vissuto...

Adesso ci manca solo il giornalista di turno che si fa fotografare all interno di qualche campo volo dicendo che era ad un attimo dal rubare un pericolosissimo aereo bimotore che col suo carico di benzina avio può causare una strage .... Ocio alla penna da quelle parti.....


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mage il 19 Novembre 2015, 19:39:41
Ultima sparata di di Gabrielli: sappiamo benissimo che interdire lo spazio aereo su Roma  non ferma I terroristi, ma lo facciamo lo stesso per impedire alla gente per bene di affollare i cieli.

Non raccontiamoci storie, la no fly zone sarà fatta come sarà fatta e gestita come sarà gestita semplicemente perché lo possono fare senza che le lamentele di 4 ultraleggeri diano fastidio a nessuno. Non vi saranno grandi calcoli strategici ma solo una mannaia più grande possibile.

Con la scusa del terrorismo i vari governi si godranno un bell'aumento dell'indebitamento e una bella giustificazione a istituire controlli, agenzie, ecc. ecc.

Citazione
Da un punto di vista degli aspetti amministrativi con le autorità deputate Enac ed Enav è stato ampliato l'ambito della cosiddetta 'no fly zone', cioè il cosiddetto Notam, cioè la comunicazione che viene fatta a tutti quelli che utilizzano lo spazio aereo che ci sono alcune zone della Capitale, praticamente la Capitale, che sono interdette al volo aereo per tutto il periodo del Giubileo. Però voi capirete bene che questo ha un duplice effetto: di far sì che le persone per bene non affollino i cieli ma ha assolutamente poca incidenza su chi ha una intenzione negativa". Lo ha spiegato il prefetto di Roma Franco Gabrielli a margine di una conferenza stampa dedicata alla presentazione del logo per il Giubileo.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: marcobratan il 19 Novembre 2015, 21:47:41
Io abito a Roma ma mi sa tanto che vendo tutto. Se non volo almeno 5 ore alla settimana mi vengono le vertigini; specialmente ora che sono stato appiedato dalla marina....


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: stefano.vita il 20 Novembre 2015, 12:21:07
Per capire, questi si inventano restrizioni inutili, cervellotiche e grottesche e io devo pure impegnarmi per tradurre le loro cagate in italiano corretto, e poi devo pure collaborare???

E una bella scopa in culo allora.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: fabio il 20 Novembre 2015, 14:06:22
non servono a nulla tutte le restrizioni, si si vuol fare un attentato, si può tranquillamente prendere un drone, lo si riempie di esplosivo C4 e lo si manda diretto nel luogo di intreresse, secondo me è molto difficile che venga abattuto prima che raggiunga il luogo


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: bebix il 20 Novembre 2015, 14:45:39
Secondo me l'intento (assurdo) è di non far volare niente, tenere tutto sotto controllo, il primo che trasgredisce lo becco al volo e lo abbatto.
Un po' azzardata come strategia.
Ah tenete anche conto che il pubblico non volatore apprezza questo genere di iniziative che hanno sicuramente un alto gradimento: per la vostra sicurezza fermiamo quei quattro riccastri che svolazzano sulle vostre case in aereo privato.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mage il 20 Novembre 2015, 14:57:36
Citazione
Ah tenete anche conto che il pubblico non volatore apprezza questo genere di iniziative

E penso sia proprio per quuesta ragione che queste iniziative piacciono tanto indipendentemente da una loro concreta efficacia: permettono di fare il "forte e determinato" restringendo libertà di pochi soggetti politicamente inoffensivi.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 20 Novembre 2015, 15:06:56
Secondo me l'intento (assurdo) è di non far volare niente, tenere tutto sotto controllo, il primo che trasgredisce lo becco al volo e lo abbatto.
Un po' azzardata come strategia.
Ah tenete anche conto che il pubblico non volatore apprezza questo genere di iniziative che hanno sicuramente un alto gradimento: per la vostra sicurezza fermiamo quei quattro riccastri che svolazzano sulle vostre case in aereo privato.
Che sia così è abbastanza evidente, lo dicono le dichiarazioni e i toni utilizzati, oltre all'estensione delle ordinanze ad una intera regione, della serie abbondiamo che tanto chissenefrega.
Del resto avendo raccontato una serie di palle al solo scopo di imbambolare l'opinione pubblica, tipo i controlli a tappeto nelle metro, prontamente smentite da alcuni media, la cosa più facile è dargli in pasto gli aerei privati e in particolare quei pazzi degli ultraleggeri, che le restrizioni se le meritano a prescindere.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Albyvolante il 20 Novembre 2015, 15:41:10
Perchè poi chiaramente è ovvio che il terrorista ha conseguito regolare attestato, ha il mezzo assicurato e prima di decollare per la missione suicida presenta il dovuto piano di volo ed aspetta l'autorizzazione del CTA.

Siccome è impossibile che persino crani vuoti di cervello e pieni di burocrazia, arrivino a comprendere simili ovvietà, la malafede è evidente. Una pura operazione di facciata senza nessuna efficacia.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 20 Novembre 2015, 15:49:39
....modifiche da proporre ....non siate timidi ! :) :D  Voli emozionanti e sicuri a tutti !!  ;D
Buona sera a tutti !!
per Mitch e altri "addolorati", non vorrei passasse il discorso che supportiamo certe decisioni prese per il Giubileo, con Volare Sicuri abbiamo
tentato di ricostruire in un italiano accettabile le norme preparate da Prefettura di Roma e che enti aeronautici titolati (!!!) avrebbero dovuto rendere "digeribili"  per gli Aviatori che vorranno volare in quelle condizioni. Sono certo che si potesse fare molto meglio ad esempio ricordandosi che molti velivoli hanno un trasponder e la  radio che consente identificazioni e  di impartire ordini. Se avete osservazioni o modifiche da proporre non fate troppo i timidi !!





























                                                                            
Cioppi

Cioppi, seriamente... sei un uomo dell'aria, un airman

secondo te servono ad aumentare la sicurezza queste norme?

I terroristi prima di fare un attentato kamikaze mica fanno un piano di volo z dai......

io personalmente spero solo che non abbiano in testa di ripetere la stessa cosa che han fatto a Bresso... 57 giorni di chiusura ai tempi d'oggi sono una vangata sul coppino per qualsiasi club o scuola volo... qui a Roma stan parlando di un anno solare intero...

L'AECI in questo caso come ente promotore del mondo aeronautico civile in ITALIA dovrebbe mettersi di traverso e impedire un azione così radicale

dovrebbe impedire che gli enti ci vedano tutti come dei potenziali terroristi combina casini

l'Aeci vuole per una volta battere I pugni o è già disposto a dover trattare e scendere a compromessi?

Perchè l'ultima volta a roma dovette andare aopa a trattare, aeci c'era al tavolo della trattativa?

Perchè se AECI non fa l'interesse del volo e degli aeroclub federati e delle associazioni federate eccetera... non vedo che senso c'è nel continuare a federarsi e pagare fior di quattrini ad aeci... (scusa il gioco di parole e la ripetizione)

A proposito qualcuno sa se aopa si sta già muovendo?

Nel concreto quali saranno le limitazioni?




Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Arturo (sesterzio) il 20 Novembre 2015, 16:26:43
L'esempio di Bresso  è comunque illuminante:
- provvedimento oggettivamente errato
- nessun incidente e quindi GRANDE SUCCESSO DA REPLICARE.

Ma cosa volete che importi a chi deve gestire la sicurezza di 4 gatti che volano ....


Arturo


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Camillo75 il 21 Novembre 2015, 09:35:57
Io suggerirei di chiudere anche l'Umbria. A Roma  si arriva in meno tempo che da un'aviosuperficie nel Lazio settentrionale. E l'Abruzzo.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: maxian il 21 Novembre 2015, 14:45:55
e ora diamo una mano ai ..."malintenzionati". ;D..... perche' dall'abruzzo??..dalle montagne dell'appenninno sono 10 minuti a roma...... :-X


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Cioppi zero il 21 Novembre 2015, 20:03:19
Mitch, non vale un gran che ma hai, abbiamo ragione!! ll riferimento al confine della regione fa sorridere ( se uno non si vuole arrabbiare!!)  e forse vale per le ferrovie, ma non per gli aerei.
E' comprensibile che lo suggerisca la Prefettura, meno accettabile che lo condividano enti tecnici aeronautici.
Il punto è che per essere ascoltati, bisogna essere credibili  e la credibilità viene dalla autorevolezza e da quanto la gente ti conosce. Il primo errore, che va indietro di 50 anni, è che nessuno s'è dato la briga di farci pubblicità in modo giusto. Ergo, nessuno ci conosce come appassionati di uno sport serio, positivo, formativo per i giovani, nessuno ci considera se non quando ci sono incidenti...e allora ? vuoi che in momenti decisivi qualcuno stia sentire ?
Come sempre i danni di oggi hanno origini lontane,
ciao, Cioppi 0 


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 21 Novembre 2015, 20:21:47
Citazione
E' comprensibile che lo suggerisca la Prefettura
A dire il vero no, non è comprensibile. Se questo è il livello di approfondimento delle misure che prendono non stiamo messi bene nemmeno sul resto. La prefettura deve preoccuparsi di salvaguardare i diritti civili dei cittadini, poi capire, quali, in circostanze del tutto eccezionali, possono essere derogate per motivi di sicurezza, e ci deve esse una logica, un principio ragionevole di causa-effetto.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: CAT4R4TTA il 22 Novembre 2015, 09:12:04
Il punto è che per essere ascoltati, bisogna essere credibili...

Cazzata. Per essere ascoltati dovreste essere tanti, punto.
Ma:
1) siete italiani, quindi la quintessenza dell'armiamoci e partite
2) siete buoni a fare chiacchiere e cercare soluzioni di buon senso...che prontamente vi fanno trovare il vostro stick in un posto diverso da quello preposto
3) siete 4 gatti e non contate un cazzo. 186 persone hanno votato il presidente di AOPA...ma dove cazzo volete andare?!!? AOPA ha 700 associati e siete a malapena riusciti a convincere il 20% di questi a mandare una lettera con un cazzo di nome sopra...

...e sperate che la prefettura o Gabrielli ascolti voi?!!?!?

Ma ci credete da vero quando scrivete certe stronzate oppure vi piace riempirvi la bocca?

Già che c'è il giubileo e 3/4 di voi è (pure) bigotto, andate a mettere un cero al vostro dio e ringraziatelo se vi tengono a terra solo 56gg perhé secondo me è un gran lusso.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Cioppi zero il 23 Novembre 2015, 11:31:27
Buongiorno a tutti,   Ciao Flak,  posso capire e condivido che la situazione disturbi, ma  non ho scritto che "va bene se lo propone la prefettura" ho scritto " è comprensibile" per significare che la prefettura usualmente tratta di problemi sul territorio non sopra il territorio e quindi posso capire se propone limiti territoriali, ma siccome sono state fatte riunioni con gli "organi tecnici" (cioè ENAC ed ENAV) mi sembra che costoro fossero i più titolati a sollevare il problema e suggerire magari limiti più "aeronautici". Ci siamo resi conto tutti che è stato messo molto risalto sulle aviosuperfici quasi non si sapesse che un AG o un VDS possono venire da molto più lontano.
 Per CAT4R4TTA,  ho sbagliato io. Avevo capito che qui ci trovassimo tra gente che condivide un interesse ed una  "passione": il Volo, non c'è bisogno di offendere tutti o di usare termini da cafoni per farsi ascoltare, però ognuno è libero di esprimersi come meglio crede. Per informazione, riesco anch'io a digitare cafonerie, non lo faccio per scelta.
Purtroppo la "furia poetica" che ti pervade non mi ha consentito di far arrivare il mio messaggio: non parlavo di associazioni quando dicevo "per essere ascoltati, bisogna essere credibili." , Intendevo enti che "rappresentano il volo in Italia" con tanto di tasse pagate, elettori ed eletti, rappresentanti e comitati....vedi che se lo leggi cosi forse molte delle tue osservazioni vanno riconsiderate. 
Sul fatto di ringraziare Dio sono d'accordo: al peggio non c'è mai fine.
Voli emozionanti e sicuri a tutti !!
Cioppi 0


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 23 Novembre 2015, 11:49:57
Citazione
siccome sono state fatte riunioni con gli "organi tecnici" (cioè ENAC ed ENAV) mi sembra che costoro fossero i più titolati a sollevare il problema e suggerire magari limiti più "aeronautici"
Ovviamente la critica non era rivolta a te Carlo, era per sottolineare che c'è qualcosa che non va negli organi che dovrebbe essere preposti alla nostra sicurezza. Il fatto che il prefetto di Roma prenda decisioni sulla base di "organi tecnici" con questa preparazione lascia supporre che la stessa cosa accada in altri contesti. La mia domanda è semplice : qual è la "ratio" che sta dietro queste restrizioni ? Quali minacce e quali modalità sono state prese in considerazione ? Cosa possiamo suggerire a tale proposito ?
Visto il limite territoriale del "Lazio" è forte, direi fortissimo, il sospetto che siano decisioni buttate lì, da dare in pasto alla stampa, e avallate da enti aeronautici che considerano il volo VFR una rogna; se avessero proposto di chiudere tutta Italia tutto l'anno probabilmente in ENAC avrebbero fatto festa.

E non sarebbe nemmeno male che nel prendere decisioni che incidono sulla libertà individuale (e non solo, perché con il VFR ci campano anche centinaia di famiglie) i comunicati inizino per "Pur consapevoli di ledere i diritti civili dei numerosi appassionati e operatori del settore ...".


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: CAT4R4TTA il 23 Novembre 2015, 12:44:38
Purtroppo la "furia poetica" che ti pervade non mi ha consentito di far arrivare il mio messaggio: non parlavo di associazioni quando dicevo "per essere ascoltati, bisogna essere credibili." , Intendevo enti che "rappresentano il volo in Italia" con tanto di tasse pagate, elettori ed eletti, rappresentanti e comitati....vedi che se lo leggi cosi forse molte delle tue osservazioni vanno riconsiderate. 

Bene...quindi tu credi che ENAC sia dalla tua parte? O che lo sia AM? ...ENAV poi lasciamo stare che ha scopo di lucro quindi per definizione tifa per se stessa.

Vediamo un po' se riesci a fare un elenco di belle cose che questi enti hanno fatto per voi gente credibile e seria.
Non chiederne di farne uno a me sul contrario perche da vero sarebbe un'offesa all'intelligenza.

Vai...aspetto fiducioso.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Albyvolante il 23 Novembre 2015, 13:05:19
Carlo,
il punto fondamentale che sfugge, è che in Italia bisogna pagare una serie di persone per correggere le cazzate fatte da qualcun'altro, peraltro ben pagato per farle bene.
In un paese civile questo non accade. Anzi, questo non accade in una realtà privata, ma purtroppo è la regola nella cosa pubblica. Non puoi negare questa evidenza.

E non si può continuare a giustificarla con il "ma in fondo s'è sempre fatto così " perchè oggi la biada sta finendo.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 23 Novembre 2015, 19:23:33
Mitch, non vale un gran che ma hai, abbiamo ragione!! ll riferimento al confine della regione fa sorridere ( se uno non si vuole arrabbiare!!)  e forse vale per le ferrovie, ma non per gli aerei.
E' comprensibile che lo suggerisca la Prefettura, meno accettabile che lo condividano enti tecnici aeronautici.
Il punto è che per essere ascoltati, bisogna essere credibili  e la credibilità viene dalla autorevolezza e da quanto la gente ti conosce. Il primo errore, che va indietro di 50 anni, è che nessuno s'è dato la briga di farci pubblicità in modo giusto. Ergo, nessuno ci conosce come appassionati di uno sport serio, positivo, formativo per i giovani, nessuno ci considera se non quando ci sono incidenti...e allora ? vuoi che in momenti decisivi qualcuno stia sentire ?
Come sempre i danni di oggi hanno origini lontane,
ciao, Cioppi 0 

grazie per la ragione...
ma... tuttavia...
l'AECI questa volta cosa ha deciso di fare? Starà a guardare in silenzio come avvenuto per Bresso o ha intenzione di alzare la voce e fare qualcosa?
Le proposte concrete da parte di enac quali sono questa volta? Davvero si paventa di chiudere tutto e fare una NOFLYZONE di un anno?
Perché qua veramente andiamo a finire sotto terra...


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: CAT4R4TTA il 23 Novembre 2015, 22:49:17
Le proposte concrete da parte di enac quali sono questa volta?

Hahaha, proposte...illuso...
Enac farà il cazzo che gli pare, come sempre, in barba ad ogni buon senso, in barba al suo statuto ed alla sua missione.

Una mattina vi sveglierete e troverete tutto chiuso...poi però non vi preoccupate che arriva AeCI o AOPA o volo sicuro (o come diavolo si chiama) a fare da paciere.


Vabé mi ritiro, e guardo...tanto è inutile che scriva nient'altro, del resto non è che proprio mi riguardi molto oramai.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: tec il 24 Novembre 2015, 07:37:48
Una proposta concreta Enac e' stata quella di chiederci, tramite gestore, tutte le copie dei documenti ( certificati di identificazione degli apparecchi ed attestati). Più' concreta di cosi'!


Marco.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mariko il 24 Novembre 2015, 08:11:36
Spiega meglio, per favore.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: mitch il 24 Novembre 2015, 08:43:14
Una proposta concreta Enac e' stata quella di chiederci, tramite gestore, tutte le copie dei documenti ( certificati di identificazione degli apparecchi ed attestati). Più' concreta di cosi'!


Marco.
quindi?
codice transponder e rotte predefinite?
e chi il transponder non cel'ha?


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: alex104 il 24 Novembre 2015, 11:52:52
Insomma, qualcuno sa che cavolo succedera'? Io devo rinnovare l' assicurazione del Pulsar a dicembre, sono basato a Sabaudia e gia' lo uso pochissimo, secondo voi che devo fare, risparmio questi soldi e per quest' anno ci rinuncio?.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: tec il 24 Novembre 2015, 12:06:11
Una proposta concreta Enac e' stata quella di chiederci, tramite gestore, tutte le copie dei documenti ( certificati di identificazione degli apparecchi ed attestati). Più' concreta di cosi'!


Marco.
quindi?
codice transponder e rotte predefinite?
e chi il transponder non cel'ha?


Non ci e' stato chiesto alcun codice transponder o rotte, solo  copia del certificato di identificazione dell' apparecchio e dell' attestato.

Serve per sapere chi frequenta abitualmente le aviosuperfici. Mi e' stato detto che periodicamente viene richiesta, ma non viene fornita una motivazione precisa.


Marco.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: CAT4R4TTA il 24 Novembre 2015, 14:21:09
Insomma, qualcuno sa che cavolo succedera'? Io devo rinnovare l' assicurazione del Pulsar a dicembre, sono basato a Sabaudia e gia' lo uso pochissimo, secondo voi che devo fare, risparmio questi soldi e per quest' anno ci rinuncio?.

Fai poco il pidocchioso...e' come levare un pelo a un cinghiale per te...:)


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: alex104 il 25 Novembre 2015, 18:13:10
 
Citazione
come levare un pelo a un cinghiale per te
Premesso che il pelo e' il mio e ci faccio quel cavolo che mi pare, se non posso volare, invece di darlo a Benacquista, ci offro un paio di cene agli amici.. ;)

Comunque mi piacerebbe sapere cosa faranno quelli che operano da Nettuno: "Alby, African, Ettore Pistilli, ci siete?"


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Flak il 25 Novembre 2015, 20:03:49
Anche la mia assicurazione scade a dicembre. Sto (stiamo) cercando di capire cosa accadrà realmente e quante giornate di fermo ci saranno, tenuto conto che, a parte l'urbe, siamo l'aviosuperficie più vicina al "problema".


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mangusta il 13 Novembre 2016, 22:06:51
Eccoci qua a distanza di un anno il Giubileo è finito .....io sono romano e non mi sono neanche accorto che fosse iniziato ...... l'unico segno che ha lasciato sono gli spazi aerei chiusi ingiustificatamente con un proliferare di Notam criptici ..... che desolazione


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: speedygonzales il 14 Novembre 2016, 11:37:29
Confermo!!!
A sentire questi scienziati avremmo dovuto vedere "milioni di pellegrini" accorrere a Roma. Anche io non me ne sono nemmeno accorto se non per i NOTAM del cavolo che hanno diffuso


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mariko il 14 Novembre 2016, 13:20:47
Eccoci qua a distanza di un anno il Giubileo è finito .....io sono romano e non mi sono neanche accorto che fosse iniziato ...... l'unico segno che ha lasciato sono gli spazi aerei chiusi ingiustificatamente con un proliferare di Notam criptici ..... che desolazione
ma che dici? Ingiustificatamente ?!?!
A me risulta che non c'è stato alcun attentato compiuto utilizzando mezzi aerei, quindi l'istituzione della no fly zone è stato un formidabile successo da prendere come esempio è praticare ovunque!


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Cypox il 14 Novembre 2016, 15:21:52
ma che dici? Ingiustificatamente ?!?!
A me risulta che non c'è stato alcun attentato compiuto utilizzando mezzi aerei, quindi l'istituzione della no fly zone è stato un formidabile successo da prendere come esempio è praticare ovunque!

 :D :D :D :D :D
 ???

 :'(


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Mangusta il 14 Novembre 2016, 18:46:57
Vorrei tanto ridere anche io ma purtroppo la cosa é così triste che proprio non riesco se poi penso che più di un volo è stato fatto con i minuti contati (e quindi non salutare per la sicurezza) proprio per queste chiusure inutili mi inizia a montare una rabbia .... Chiudiamo qui questa discussione e prepariamoci alle prossime chiusure ... Tanto a Roma ogni due minuti c'è un corteo


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: fbostic il 14 Novembre 2016, 20:46:10
Vorrei tanto ridere anche io ma purtroppo la cosa é così triste che proprio non riesco se poi penso che più di un volo è stato fatto con i minuti contati (e quindi non salutare per la sicurezza) proprio per queste chiusure inutili mi inizia a montare una rabbia .... Chiudiamo qui questa discussione e prepariamoci alle prossime chiusure ... Tanto a Roma ogni due minuti c'è un corteo

...basta volare alti e al largo da Roma ;-)

f.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: Attxell il 14 Novembre 2016, 22:49:09
....alti..???
Cosa intendi per alti?
Intorno Roma le quote VFR non le definirei alte.


Titolo: Re:Si avvicina il Giubileo.
Post di: fabio il 15 Novembre 2016, 16:53:49
il problema è risolto volando in IFR  ;D

Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy