Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: [1] 2 3 ... 10
 1 
 il: Ieri alle 23:42:20 
creato da Flak - Ultimo post da Flak
Oggi l'esercito iracheno ha liberato Rawa, l'ultimo caposaldo dell'ISIS in Iraq degno di questo nome.
Rawa, una cittadina di 20.000 abitanti circa, era anche l'ultimo luogo simbolo rimasto al califfato: è dove ha avuto inizio la carriera del terrorista Al Baghdadi, al tempo chiamato "Emiro di Rawa".

 2 
 il: Ieri alle 22:07:36 
creato da fabio - Ultimo post da ClaF
Articolo più completo. I morti sarebbero 4 e non 7 (comunque tutti gli occupanti) Sad
http://www.telegraph.co.uk/news/2017/11/17/aylesbury-mid-air-crash-fatalities-feared-afteraircraft-helicopter/


 3 
 il: Ieri alle 21:06:55 
creato da fabio - Ultimo post da fabio
http://www.corriere.it/esteri/17_novembre_17/gran-bretagna-collisione-elicottero-aereo-aylesbury-7-morti-9eeddf34-cba5-11e7-8d18-939169878a8f.shtml?refresh_ce-cp
leggendo il testo sembra una traduzione da un testo inglese fatta con google traslator da come è scritto

 4 
 il: Ieri alle 17:23:42 
creato da flynello - Ultimo post da Mariko
Mea culpa  Smiley
Standard > Il Generatore entra con 2 cavi in G/G , C è il positivo da chiave con R e B+ , sotto c'è la massa e L è l'uscita negativa che accende la spia a motore spento,bassi rpm o in caso problemi.

Se 1 o più dei 3 aggeggi in basso a dx nello schema regolatore è danneggiato la spia può non accendersi proprio o accendersi come e quando gli pare , quindi staccando il connettore dal regolatore ( per scrupolo và..)e mettendo a massa il pin L sul connettore stesso con quadro alimentato la spia deve accendersi , se sì  tutto il circuito dal connettore alla spia funzia  non ci sono ossidazioni falsi contatti  ma se tutto il resto funzionava correttamente come scrivi la colpevole è la sezione che comanda la spia  ( i 3 aggeggi in basso a dx ) il che significa sostituire lo scatolotto ... Se hai disponibile (in prestito) un regolatore sono 2 viti e un connettore da staccare riattaccare per conferma.

Le lettere sono riportate sul connettore unico del regolatore (se presente) , se ci sono faston non intestati la sequenza è questa (dovrebbe essere riportata sul corpo regolatore )



Il tutto fermo restando che non esistano problemi proprio sul connettore .
Cavo internamente spezzato ma guaina intera su pin L x es. che lo fà sembrare sano  , basta tirare il filo (con garbo) x vedere se cede o no ..

Bye



Perfetto, quindi se ho compreso quello che mi hai spiegato, nella peggiore delle ipotesi è guasta la sola sezione del regolatore che comanda l'accensione della spia.
Grazie mille

 5 
 il: Ieri alle 15:32:28 
creato da Tolfa - Ultimo post da Tolfa
il mozzo giusto per info e' un idrovario.

 6 
 il: Ieri alle 13:34:28 
creato da flynello - Ultimo post da Pieri

Con motore a 4000 rpm ( senza carico ) 14,0 V +\- 0,3 V

Con motore a 4000 rpm ( con carico di 150 W ) 13,2 V +\- 0.5 V

Ciao Pieri

 7 
 il: Ieri alle 12:10:16 
creato da Luigi_CT - Ultimo post da OOAVA
confermo le impressioni sul volo ULM in spagna.
in effetti gli ulmisti si sono rifugiati su campi volo e aviosuperfici defilati  ed evitano gli aeroporti e le zone controllate  .
ma anche l AG non va di lusso   parecchi aeroporti  (valencia, alicante  almeria  ibizia)  impongono ormai   l  handling e si finisce col pagare 90 o 100 euro ad atterraggio. uno scempio.   e`una forma burocratica  per non averci fra i piedi.
una eccezione LELC San JAvier dove  chiedono solo un mail con 4 dati   (giustificato e`CIV/MIL ed e`base della pattuglia acrobatica aquila che praticamente si sorvola decollando per la 05)  e dove scrivendo NO handling required nessuno viene a scocciarti. sono 100m a piedi  e  tutto  va via liscio .  l atterraggio costa 10,37 + IVA

 8 
 il: Ieri alle 10:11:22 
creato da Crono - Ultimo post da Mariko
L industria pesante paga l'elettricitá? La domanda non é retorica.
No, ma il fatto che la poni è un chiaro segnale di quello che sai.  Cheesy

 9 
 il: Ieri alle 09:50:23 
creato da Luigi_CT - Ultimo post da Fewwy
Bel viaggio e bel video!

Ma ad Essaouira ti hanno fatto atterrare con 20 nodi in coda?! Shocked
Non c'era la possibilità di chiedere la 16?

Ciao Fewwy,

quello che hai scritto mi ha insospettito.
Possibile che fossi così scemo?

Finalmente ho avuto un po' di tempo per riguardarmi il video originale della Gopro.
Essere sicuro di aver estratto il METAR giorno e ora giuste.
Allora... confermo.

Era il 18 settembre e sono atterrato intorno alle 16Z per pista 34.

Il METAR effettivamente era quello del video
GMMI 181600Z 02016KT CAVOK 28/14 Q1019 TEMPO 36020G30KT=

Ora non ricordo quel momento in particolare, però una cosa è certa:
Col CT se hai vento in coda (20 nodi poi) non ho idea di quanta pista occorrerebbe.

e quindi?

Nel video ho scritto:
"La pista è 16/34 mi è andata bene, sono 20 nodi, ma da 160"

L'errore è lì, nel mio scritto (vedi il METAR)
Erano 16 nodi da 020 magari un po' "gusting"

Ci sarà stato un po' di vento al traverso - ma nulla al confronto dei METAR che guardavo nei gg precedenti.
(che preoccupavano me e la mia signora - da fargli un monumento...)

Esempio:
GMMI 161300Z 06014KT 020V090 6000 NSC 30/13 Q1014 NOSIG=

Non sono un granché di pilota. Le ali sono nate, cresciute, licenziate in Pianura Padana.
Dove, la nebbia, la vendiamo. Ma non conosciamo il vento.
Con quella componente al traverso avevo la quasi certezza di NON essere capace di mettere giù il CT.

E qui scatta la questione degli alternati in quei posti.
PPL a Bresso, CT a Baialupo. Intorno, decine di posti dove mettere giù le zampe.
Ma in Africa è differente.
Avessi avuto problemi di vento a Essaouira, l'alternato pensato era Marrakech.
Semplicemente perché non sull'Atlantico.
Un alternato che però è a un'ora di volo (senza vento) - altro che Baia/Cremona o Bresso/Venegono

Conclusione:
Grazie Fewwy, hai beccato l'errore.
Ma - spero - ma più di scrittura che di pilotaggio.

Fosse di pilotaggio, non ditelo alla mia signora.
Dopo il "tour" sto ancora cercando di convincerla a fare un tranquillo Baia-VE Lido.

Grazie a te per la risposta!

Bé, pure io che avevo il METAR giusto davanti agli occhi ci sono cascato Cheesy

 10 
 il: Ieri alle 09:48:27 
creato da Crono - Ultimo post da Arturo (sesterzio)
Un nuovo miracolo in vista
http://www.repubblica.it/motori/sezioni/attualita/2017/11/17/news/fisker_emotion-181275963/?ref=RHPPBT-VM-I0-C4-P12-S1.4-T1

Io ho sempre l'impressione di aver perso qualche rivoluzione della fisica e di essere rimasto indietro ...  Huh?

Per caricare in un minuto una batteria da circa 60KW una volta serviva una erogazione di 3.600 KW/h ovvero 3,6 megawat per un minuto !

Ma se dicono che è vero mi sono sicuramente perso qualche cosa!

Arturo

Pagine: [1] 2 3 ... 10

Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc