Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: 1 [2]   Giù
  Stampa  
Autore Topic: 3a questione scottante  (Letto 1309 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Flak
Super forumista
*****
Post: 11.425


« Risposta #15 il: 17 Luglio 2013, 08:54:47 »

Nel caso di Mariko l'aereo non dovrebbe avere problemi a volare, scopo dell'ala è deflettere il vento relativo e accelerarlo verso il basso, creando un flusso ordinato in una certa direzione. Bisogna vedere se la superficie in movimento crea turbolenze particolari e altera la capacità del flusso di rimanere attaccato all'ala, ma in linea di principio, se è regolare, non dovrebbe.
Loggato

E Gesù rispose: Guai anche a voi, dottori della Legge, che caricate gli uomini di pesi insopportabili, e quei pesi voi non li toccate nemmeno con un dito! Luca 11,46.
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.668


Allenatore di Cachi


« Risposta #16 il: 17 Luglio 2013, 10:21:13 »

Ocio Andrea, è chiaro che non sto parlando di "aereo" ma di "aliante non trainato", quindi il movimento relativo è dato dallo scorrimento delle superfici sull'aria?
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
pirlotone
Super forumista
*****
Post: 840


« Risposta #17 il: 17 Luglio 2013, 14:29:54 »

Sparo le mie.

Fabrizio_1 : A parte il caso di volare attaccati al motore, superando AoA critico la portanza si riduce notevolmente ma non scompare. In teoria si potrebbe costruire un aereo che vola con la sola pressione sotto l'ala.

Mariko : Non vola. Non c'è spostamento masse d'aria, ma solo attrito.

Ciao

Loggato
Flak
Super forumista
*****
Post: 11.425


« Risposta #18 il: 17 Luglio 2013, 15:40:26 »

Ocio Andrea, è chiaro che non sto parlando di "aereo" ma di "aliante non trainato", quindi il movimento relativo è dato dallo scorrimento delle superfici sull'aria?
Ah..  Cheesy si, ho letto male la domanda, pensavo ad un aereo con la sua spinta, con tappeti mobili sulle ali. Beh ... è ovvio che la risposta giusta alla domanda (giusta) è no. Wink
Loggato

E Gesù rispose: Guai anche a voi, dottori della Legge, che caricate gli uomini di pesi insopportabili, e quei pesi voi non li toccate nemmeno con un dito! Luca 11,46.
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.668


Allenatore di Cachi


« Risposta #19 il: 17 Luglio 2013, 15:56:44 »

Mariko : Non vola. Non c'è spostamento masse d'aria, ma solo attrito.
Ma come? Ma una volta non c'era la portanza generata dal vento relativo? La differenza di velocità tra estradosso e infradosso? Bernoulli si rivolterà, anzi si rotolerà nella tomba  Cheesy
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
Diego
Forumista pro
***
Post: 358


« Risposta #20 il: 17 Luglio 2013, 16:18:29 »

Scusate ma non resisto più...

1° dipende dal senso di scorrimento dei tappeti... Cool
2° se non li metti anche sulla coda, ammesso che voli non sarebbe controllabile Cheesy
Loggato

"Esiste la progettazione di velivoli amatoriali, non esiste la progettazione amatoriale di velivoli" (M. Puppi)

"Gli aerei volano nonostante i piloti" (Jack List / Crono / GM)
tec
Super forumista
*****
Post: 1.649


« Risposta #21 il: 17 Luglio 2013, 17:15:19 »

 Una bella soffiata, ma ce ne vuole tanta, e la portanza c'e. Maggiore e' la velocita' dell'aria, minore la pressione. Una volta su', lo picchiamo, la giusta accelerazione, scarichiamo I tappeti e l'aliantista sa cosa fare. Qual e' il  problema?; nessuno e buon divertimento.


Marco.
Loggato
elledien
Forumista certified
**
Post: 104


« Risposta #22 il: 17 Luglio 2013, 20:38:56 »

Mariko : Non vola. Non c'è spostamento masse d'aria, ma solo attrito.
Ma come? Ma una volta non c'era la portanza generata dal vento relativo? La differenza di velocità tra estradosso e infradosso? Bernoulli si rivolterà, anzi si rotolerà nella tomba  Cheesy

Mariko la teoria che riporti ha lasciato il tempo che trova. Non trova più applicazione. Ormai da qualche decennio.
Se fosse vera, un 172 non potrebbe volare sotto i 240 nodi.
Lo stesso Bernoulli sembra ci abbia rinunciato, riposando tranquillamente.
Rassegnato, oltretutto.
Luigi
Loggato
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.668


Allenatore di Cachi


« Risposta #23 il: 17 Luglio 2013, 20:50:04 »

LDN, ti stai sbagliando, guarda quel filetto fluido che ti sta passando accanto proprio ora! Grin
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
Fabrizio_1
Super forumista
*****
Post: 3.261

Uniti è meglio


« Risposta #24 il: 17 Luglio 2013, 20:59:36 »

Riguardo al post di Mariko:

Domanda: nessuno ha idea del perché uno "scassone" (l'F104) senza ali (Alex, questa è una provocazione - ovviamente affettuosa  Wink - per te  Smiley ) riuscisse ad atterrare con una Vref che se non ricordo male era solo di ca 165 Kt.?
Chi lo sa?
Loggato

Ogni mio messaggio esprime la mia modesta opinione - IMHO
Fabrizio Maffioletti
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.668


Allenatore di Cachi


« Risposta #25 il: 17 Luglio 2013, 21:20:23 »

Aveva dei tapis roulant che estraeva in corto finale?  Cheesy
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
bebix
Super forumista
*****
Post: 4.760



« Risposta #26 il: 17 Luglio 2013, 22:11:47 »

Flap soffiati?
Loggato

Alberto Rametta, P92 E - Aeroclub Pisa LIAT - Campo Volo Puntata
Fabrizio_1
Super forumista
*****
Post: 3.261

Uniti è meglio


« Risposta #27 il: 17 Luglio 2013, 22:24:48 »

Flap soffiati?

Esatto e non fu un'invenzione di Kelly.
Questo vuol dire che il flusso d'aria che tiene in aria l'ala, può essere generato da un flusso d'aria non necessariamente derivato "dal sistema di riferimento" e quindi dal vento relativo, ma creato direttamente sul mezzo.
« Ultima modifica: 17 Luglio 2013, 23:20:19 da Fabrizio_1 » Loggato

Ogni mio messaggio esprime la mia modesta opinione - IMHO
Fabrizio Maffioletti
Albyvolante
Super forumista
*****
Post: 2.920



WWW
« Risposta #28 il: 17 Luglio 2013, 22:37:07 »

Flap soffiati?

Esatto e non fu un'invenzione di Kelly.
Questo vuol dire che il flusso d'aria che tiene in aria l'ala, può essere generato da un flusso d'aria non necessariamente derivato "dal sistema di riferimento" e quindi dal vento relativo, ma creati direttamente sul mezzo.


Quindi se uno ti scorreggia su un'ala, potrebbe farti sollevare l'aereo. Stai dicendo questo mi sembra. Ha importanza l'angolo d'emissione, o basta che sia nei paraggi ?  Grin
Loggato

Happy Landings

Alby
Fabrizio_1
Super forumista
*****
Post: 3.261

Uniti è meglio


« Risposta #29 il: 17 Luglio 2013, 22:39:43 »

Flap soffiati?

Esatto e non fu un'invenzione di Kelly.
Questo vuol dire che il flusso d'aria che tiene in aria l'ala, può essere generato da un flusso d'aria non necessariamente derivato "dal sistema di riferimento" e quindi dal vento relativo, ma creati direttamente sul mezzo.


Quindi se uno ti scorreggia su un'ala, potrebbe farti sollevare l'aereo. Stai dicendo questo mi sembra. Ha importanza l'angolo d'emissione, o basta che sia nei paraggi ?  Grin

Bè diciamo che l'angolo ha una sua utilità, oltre al fatto che deve aver mangiato parecchio pesante per poter essere efficace  Cheesy
« Ultima modifica: 17 Luglio 2013, 22:41:21 da Fabrizio_1 » Loggato

Ogni mio messaggio esprime la mia modesta opinione - IMHO
Fabrizio Maffioletti
Pagine: 1 [2]   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc