Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: 1 ... 7 8 [9] 10   Giù
  Stampa  
Autore Topic: VL-3  (Letto 20047 volte)
0 Utenti e 2 Utenti non registrati stanno visualizzando questa discussione.
Dusty33
Forumista pro
***
Post: 286



« Risposta #120 il: 29 Gennaio 2016, 23:37:47 »

Comunque 300 kg li voglio leggere io sulla bilanciamper crederci....
Il VL3 lo danno a 281 e li pesa davvero, ma senza nessuno strumento e completamente a sècco, anche di acqua radiatore e olio motore.
Dusty sulla bilancia finito pesa 351 kg, con tanto di paracadute e un sacco di strumentazione.
Il Sierra pesava altrettanto se no di piu.
Loggato
FABRIZ
Super forumista
*****
Post: 1.571



« Risposta #121 il: 30 Gennaio 2016, 00:38:29 »

Sì, piacerebbe anche a me pesarlo. Sicuramente la tecnica di costruzione consente leggerezza. Le performance altrettanto la fanno supporre. La salita, dopo il decollo, a 180kmh, con rateo di 1300/1400 ftm credo sia una probabile dimostrazione, ma non sono un tecnico... Pesarlo realmente è una prova alla San Tommaso e sarebbe un fatto e non un parere.
Sul bilanciamento del tandem posso solo dire, sempre fatti e non pareri,  che in due lo era perfettamente. Io peso sugli 80 kg, Martino immagino anche lui e l'aereo aveva ca. 60 l di benzina.
So che ha volato anche con un passeggero "di un certo peso" e che la maggior parte delle volte Martino vola da solo. Certamente non mette pesi per dover bilanciare l'assetto, quindi credo che il problema non ci sia. Per altro il Tarragon ha misure completamente diverse da quelle dei vari Millenium e Blackshape. È stato completamente riprogettato, mi pare in Alenia Aermacchi, quindi non dagli ultimi arrivati...
Loggato


FABRIZIO
Skyleader 200 "Dory".
Baialupo per sentiment

E SI RIPRENDE A VOLARE!
tec
Super forumista
*****
Post: 1.649


« Risposta #122 il: 30 Gennaio 2016, 11:02:45 »

Senza mettere in discussione l' ottima qualita' costruttiva dei mezzi citati, dovendo spendere quelle cifre piacerebbe anche sapere qualcosa circa i bilanci degli ultimi cinque anni delle aziende che li producono.


Marco.
Loggato
FABRIZ
Super forumista
*****
Post: 1.571



« Risposta #123 il: 30 Gennaio 2016, 12:40:26 »

Senza mettere in discussione l' ottima qualita' costruttiva dei mezzi citati, dovendo spendere quelle cifre piacerebbe anche sapere qualcosa circa i bilanci degli ultimi cinque anni delle aziende che li producono.


Marco.
Ho passato una vita ad analizzare bilanci, per lavoro. Se è vero che buoni bilanci degli ultimi cinque anni è un segno di affidabilità, non lo è necessariamente il contrario. Tutte le aziende, anche quelle oggi di maggior successo, hanno avuto un inizio...
Nel caso specifico farei due considerazioni:
- Questa nuova generazione di aerei è troppo recente per pretenderne una storia.
- Probabilmente le migliori di queste hanno passato gli ultimi cinque anni in fase di progettazione.
Loggato


FABRIZIO
Skyleader 200 "Dory".
Baialupo per sentiment

E SI RIPRENDE A VOLARE!
tec
Super forumista
*****
Post: 1.649


« Risposta #124 il: 30 Gennaio 2016, 16:04:39 »

Ti ringrazio Fabriz, infatti la mia non era una critica, ma una domanda che nasconde un certo interesse per il breve periodo.


Marco.
Loggato
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.340


Allenatore di Cachi


« Risposta #125 il: 30 Gennaio 2016, 16:49:20 »

Certamente chi spende qualche centinaio di migliaia di euro per un aereo avrebbe perlomeno il "diritto morale" a ricevere una adeguata assistenza nel tempo! Smiley
Immagina invece di prendere un aereo che è poco più di un prototipo, di cui non esiste niente di nemmeno lontanamente paragonabile ad un magazzino ricambi o un centro di assistenza, e perdipiù l'azienda che lo ha costruito chiude e vende tutto a a terzi, magari lontani un migliaio di chilometri da te.
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
kavok
Forumista pro
***
Post: 380


« Risposta #126 il: 30 Gennaio 2016, 20:19:34 »

Certamente chi spende qualche centinaio di migliaia di euro per un aereo avrebbe perlomeno il "diritto morale" a ricevere una adeguata assistenza nel tempo! Smiley
Immagina invece di prendere un aereo che è poco più di un prototipo, di cui non esiste niente di nemmeno lontanamente paragonabile ad un magazzino ricambi o un centro di assistenza, e perdipiù l'azienda che lo ha costruito chiude e vende tutto a a terzi, magari lontani un migliaio di chilometri da te.


è già successo più volte nel passato.
Penso che Tecnam su questo piano non si batta, buona anche Evektor.
in generale direi che le aziende più a rischio sono quelle nate appositamente per realizzare un unico modello e non hanno gamma.
Però seguendo questa logica i modelli innovativi di piccole aziende non avrebbero mercato....
Certo che dati i prezzi bisogna considerare il value for money di quello che si compra. 
Loggato

Angelo Ruocco
Valdera
I-7091
kavok
Forumista pro
***
Post: 380


« Risposta #127 il: 30 Gennaio 2016, 20:22:56 »

Comunque 300 kg li voglio leggere io sulla bilanciamper crederci....
Il VL3 lo danno a 281 e li pesa davvero, ma senza nessuno strumento e completamente a sècco, anche di acqua radiatore e olio motore.
Dusty sulla bilancia finito pesa 351 kg, con tanto di paracadute e un sacco di strumentazione.
Il Sierra pesava altrettanto se no di piu.

Dovremmo fare tutti una pesata del velivolo in condizioni operative e senza benzina come fatto da Dusty per aver coscienza del peso al decollo quando partiamo in due con bagagli e carburante full.
Al mio campo hanno le bilance di precisione per le gare.
Penso di farmele prestare per controllare.
Loggato

Angelo Ruocco
Valdera
I-7091
fabio
Super forumista
*****
Post: 2.600



WWW
« Risposta #128 il: 31 Gennaio 2016, 10:41:44 »

Bella storiella Kavok
Io spero che il VL3 non finisca cosi..
Volarlo é il sogno di un Ultraleggerista a cui piace spostarsi molti km...
Veloce, comodo una volta dentro, vola incredibilmente bene a basse velocita...
Da vedere  per quel molto poco che capisco la fusoliera, ali, cofano e piano di coda sono rifiniti molto bene...
Il vero problema quando lo acquisti sono i cablaggi degli strumenti fatti davvero male...
Su 3 VL3 che ho visto in pochi mesi tuttu hanno bruciato radio ed skyview. 2 erano Dynon e uno Garmin, ma stessa sorte.Una volta rifatti i cablaggi come si deve in oltre un anno e mezzo e 150 ore di volo nessun problema...

Per la Livrea devo ancora capire come caricare foto  Cry
É wrappato proprio come Dusty Chropopper del cartone Planes, ora ho anche i marmittoni finti sul cofano!!  Cheesy
se vuoi caricare le foto qui , devi caricarle prima su un sito tipo questo: https://imageshack.us/ poi con il link che ti viene dopo il caricamento le puoi caricare qui cliccando sull icona inserisci foto che trovi nel menu in alto dove rispondi e ti compare [img ] [ /img] , tra i 2 img inserisci il link fornito da imageshack
Loggato

Asso x-ray I-9882 VDS/PPL N/R Complex Rating
Alberto-R
Forumista newbie

Post: 7


« Risposta #129 il: 04 Febbraio 2016, 19:12:00 »

Beh, potrei dirvi che a mille piedi con 26 e 5000 si stabilizza tra i 265 e 268 km/h, ma intanto sarebbe inutile.
Da oltre 20 anni volo e costruisco aerei e ho sempre incontrato persone che con il loro aereo stallano più lento di me e in crociera vanno a 300 con un sierra.
Quindi mi rendo conto che è tutto fiato sprecato. Scusatemi.
Io farei una cosa molto semplice.
Ci incontriamo in allegria da qualche parte, stabiliamo un arrivo presso un'altra aviosuperficie e vediamo chi arriva prima.
Chi perderà, sarà a scrivere sul forum che ha perso.  Cheesy
Chiaramente almeno con la stessa motorizzazione.
Buona serata.
Davide

PS: provate ad immaginare a 11000 piedi quanti Hp rimangono ad un 100hp.
E poi per la cronaca, l'aereo è in carbon-kevlar dove serve, e lo costruisce la schempp-Hirth costruttrice di alianti certificati da 35 anni. Scusate se è poco.


Io ci sto, ditemi quando e si puo' fare.... Ho appena un rotax 100ULS.......
Loggato
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.340


Allenatore di Cachi


« Risposta #130 il: 04 Febbraio 2016, 19:44:22 »

Per queste cose, FIVU mi pare avesse dei data logger. Chissà se il consigliere Curione, che si è preso parte delle attrezzature, ha anche quelli, o perlomeno sa dirci dove sono.
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
davideflyer
Forumista licensed
*
Post: 95



WWW
« Risposta #131 il: 04 Febbraio 2016, 22:31:10 »

Beh, potrei dirvi che a mille piedi con 26 e 5000 si stabilizza tra i 265 e 268 km/h, ma intanto sarebbe inutile.
Da oltre 20 anni volo e costruisco aerei e ho sempre incontrato persone che con il loro aereo stallano più lento di me e in crociera vanno a 300 con un sierra.
Quindi mi rendo conto che è tutto fiato sprecato. Scusatemi.
Io farei una cosa molto semplice.
Ci incontriamo in allegria da qualche parte, stabiliamo un arrivo presso un'altra aviosuperficie e vediamo chi arriva prima.
Chi perderà, sarà a scrivere sul forum che ha perso.  Cheesy
Chiaramente almeno con la stessa motorizzazione.
Buona serata.
Davide

PS: provate ad immaginare a 11000 piedi quanti Hp rimangono ad un 100hp.
E poi per la cronaca, l'aereo è in carbon-kevlar dove serve, e lo costruisce la schempp-Hirth costruttrice di alianti certificati da 35 anni. Scusate se è poco.


Io ci sto, ditemi quando e si puo' fare.... Ho appena un rotax 100ULS.......


Ciao Alberto, la prova è valida solo con aerei ultraleggeri  in produzione e non prototipi.... :-).
Dopo la produzione del 50esimo la faremo... Anche se so già di perdere...:-))
A presto.
Loggato
diego.. Non ing!
Super forumista
*****
Post: 1.255


« Risposta #132 il: 04 Febbraio 2016, 22:58:20 »

fosse vero che si organizzasse una gara di velocità!!!!

come ai empi andati... da A a B, chi arriva ultimo paga il pranzo!!!
Loggato
Alberto-R
Forumista newbie

Post: 7


« Risposta #133 il: 05 Febbraio 2016, 10:37:04 »

 Smiley Davide. Grazie del commento...... comunque se vuoi possiamo sempre farla (anche se e' un prototipo Smiley) solo per prendere una birra e fare due chiacchiere in un aviosuperficie.
Facciamo che chi vince paga.....
Tanti saluti.
Loggato
Albyvolante
Super forumista
*****
Post: 2.920



WWW
« Risposta #134 il: 05 Febbraio 2016, 15:24:26 »

Smiley Davide. Grazie del commento...... comunque se vuoi possiamo sempre farla (anche se e' un prototipo Smiley) solo per prendere una birra e fare due chiacchiere in un aviosuperficie.
Facciamo che chi vince paga.....
Tanti saluti.

 Cheesy

Occhio omonimo, che se le metti in questo modo le scommesse, c'è chi riesce a tenere in aria un aeroplano a 15 Km/h, in barba a tutte le velocità di stallo.  Wink  Se poi è marchigiano o genovese ti fa pure l'overing con l'ala fissa.  Grin

Complimenti per il missile.  Smiley
Loggato

Happy Landings

Alby
Pagine: 1 ... 7 8 [9] 10   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc