Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: [1]   Giù
  Stampa  
Autore Topic: ...in finale...  (Letto 1120 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
HB-MadMax
Forumista licensed
*
Post: 32


Happy landings !!! ^_^


« il: 28 Agosto 2014, 12:13:14 »

Ciao a tutti,

ho sentito molte opinioni a riguardo, e vorrei capire anche la vostra, visto l'eterogeneità di conoscenze ed esperienze dei membri del forum.

La domanda è...
Assumiamo di essere in finale, e di scendere verso la pista su di un glide path ritenuto corretto. In che situazione, tra le 2 seguenti, preferireste essere in genere?
1) essere più veloce del "normale" e quindi dover smaltire velocità;
2) essere più lento del "normale" e dover usare motore

Nota: so che ci sono diverse variabili e parametri in gioco che potrebbero influenzare la risposta, ma ero curioso solo di sapere, in generale, in quale caso vi sentireste più "a vostro agio".
Loggato

Max (@ LSZF)

*** "When once you have tasted flight, you will forever walk the earth with your eyes turned skyward, for there you have been, and there you will always long to return." -- Leonardo da Vinci ***
sultano
Super forumista
*****
Post: 1.437



« Risposta #1 il: 28 Agosto 2014, 12:52:03 »

DIPENDE.

Premesso che incrociare i comandi per smaltire velocità non è una manovra che ti consente precisione, ed in alcuni aerei neanche tanta efficacia.
Se ho una pista lunga abbastanza, essere UN PO'  veloci non è un grosso problema.
Nella maggior parte delle piste, preferisco trovarmi un PELO lento, e recuperare con assetto e motore.
In caso di turbolenza preferisco essere un po' (poco) più veloce.
In caso contrario riattacco e rifaccio il circuito, cercando di ritrovare i miei parametri.
Loggato

Piero Fracella - DP2000 I-8367
claudiotar
Forumista pro
***
Post: 228


« Risposta #2 il: 28 Agosto 2014, 13:22:29 »

In fondo l'atterraggio VFR è una continua correzione tra "troppo veloce" e "troppo lento" e viceversa. Restando in un più o meno 10% di margine dalla V_ref, per me non c'è differenza tra le due.

Se ti allontani di oltre il 10%, allora dipende da quota, velocità, aereo, ostacoli, etc etc etc! A titolo di esempio, in caso di alta quota, aereo facile, zero ostacoli, allora è meglio essere lenti, dare motore e sistemare tutto.
Loggato
OOAVA
Super forumista
*****
Post: 5.184


« Risposta #3 il: 28 Agosto 2014, 18:45:15 »

La risposta e' "il piu vicino possibile alla velocita target"
Su una pistalunga d asfalto imposto fino a 75 80 kt (dipende dov e l uscita taxiway)
Su corte, erba, con ostacoli  punto a non piu di 70.
Quando arrivi a pochi metri con la velocita giusta difficile che il landing vada in tilt.

Indioendentemente dalla velocita scelta opto sempre per scendere con motore cioe muso un po piu alto e motori "live" x avere gia potenza disponibile in caso di overshoot. Evito planare con i motori al minimo.  Ma questo dipende dal tipo di velivolo.
Loggato
Camillo75
Super forumista
*****
Post: 687


WWW
« Risposta #4 il: 29 Agosto 2014, 22:10:18 »

A parità di pista, di aereo e di tutto il resto, per in atterraggio normale su pista congrua, sia pure con una minima preferenza, preferisco arrivare leggermente veloce. Nella fase finale del volo, sono sicuro così di entrare in pista anche senza motore (paranoie, per carità: un Lycoming non si spegne). E' chiaro però che questo vale per una modica velocità in eccesso. Altrimenti molto meglio essere corti e dare un grammo di motore che arrivare sparati e doversi attaccare ai freni (cosa che non faccio MAI, preferendo piuttosto riattaccare). Diciamo anzi che nell'avvicinamento tendo ad arrivare in modo da non dover dare motore e quindi quasi sempre ricado nel dubbio amletico del ... meglio veloci che corti o viceversa.
Chiaro che si pista corta inevitabilmente devi impostare per essere corto e venire giù assistito.
Loggato

Camillo Ungari Trasatti - PPL - IR - Roma
Costruttore di I-BILT (Van's RV4)
www.rv4.it - ultimato - quasi pronto al volo
Costruttore di I-PRCA (Van's RV9A)
www.rv9.it - volante (300 ore all'attivo) - VENDUTO
Pagine: [1]   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc