Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6   Giù
  Stampa  
Autore Topic: Si avvicina il Giubileo.  (Letto 7412 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
CAT4R4TTA
Super forumista
*****
Post: 8.517



WWW
« Risposta #60 il: 23 Novembre 2015, 11:44:38 »

Purtroppo la "furia poetica" che ti pervade non mi ha consentito di far arrivare il mio messaggio: non parlavo di associazioni quando dicevo "per essere ascoltati, bisogna essere credibili." , Intendevo enti che "rappresentano il volo in Italia" con tanto di tasse pagate, elettori ed eletti, rappresentanti e comitati....vedi che se lo leggi cosi forse molte delle tue osservazioni vanno riconsiderate. 

Bene...quindi tu credi che ENAC sia dalla tua parte? O che lo sia AM? ...ENAV poi lasciamo stare che ha scopo di lucro quindi per definizione tifa per se stessa.

Vediamo un po' se riesci a fare un elenco di belle cose che questi enti hanno fatto per voi gente credibile e seria.
Non chiederne di farne uno a me sul contrario perche da vero sarebbe un'offesa all'intelligenza.

Vai...aspetto fiducioso.
Loggato

Everybody talks about the weather, but nobody does anything about it
Southampton (UK) - VDS avanzato, PPL ritardato JAA ed FAA. iChat: disimpli (AT) gmail.com Skype: cat4r4tta
Albyvolante
Super forumista
*****
Post: 2.920



WWW
« Risposta #61 il: 23 Novembre 2015, 12:05:19 »

Carlo,
il punto fondamentale che sfugge, è che in Italia bisogna pagare una serie di persone per correggere le cazzate fatte da qualcun'altro, peraltro ben pagato per farle bene.
In un paese civile questo non accade. Anzi, questo non accade in una realtà privata, ma purtroppo è la regola nella cosa pubblica. Non puoi negare questa evidenza.

E non si può continuare a giustificarla con il "ma in fondo s'è sempre fatto così " perchè oggi la biada sta finendo.
Loggato

Happy Landings

Alby
mitch
Super forumista
*****
Post: 1.533



« Risposta #62 il: 23 Novembre 2015, 18:23:33 »

Mitch, non vale un gran che ma hai, abbiamo ragione!! ll riferimento al confine della regione fa sorridere ( se uno non si vuole arrabbiare!!)  e forse vale per le ferrovie, ma non per gli aerei.
E' comprensibile che lo suggerisca la Prefettura, meno accettabile che lo condividano enti tecnici aeronautici.
Il punto è che per essere ascoltati, bisogna essere credibili  e la credibilità viene dalla autorevolezza e da quanto la gente ti conosce. Il primo errore, che va indietro di 50 anni, è che nessuno s'è dato la briga di farci pubblicità in modo giusto. Ergo, nessuno ci conosce come appassionati di uno sport serio, positivo, formativo per i giovani, nessuno ci considera se non quando ci sono incidenti...e allora ? vuoi che in momenti decisivi qualcuno stia sentire ?
Come sempre i danni di oggi hanno origini lontane,
ciao, Cioppi 0 

grazie per la ragione...
ma... tuttavia...
l'AECI questa volta cosa ha deciso di fare? Starà a guardare in silenzio come avvenuto per Bresso o ha intenzione di alzare la voce e fare qualcosa?
Le proposte concrete da parte di enac quali sono questa volta? Davvero si paventa di chiudere tutto e fare una NOFLYZONE di un anno?
Perché qua veramente andiamo a finire sotto terra...
Loggato

LM - Pi(r)lota lombardo
CAT4R4TTA
Super forumista
*****
Post: 8.517



WWW
« Risposta #63 il: 23 Novembre 2015, 21:49:17 »

Le proposte concrete da parte di enac quali sono questa volta?

Hahaha, proposte...illuso...
Enac farà il cazzo che gli pare, come sempre, in barba ad ogni buon senso, in barba al suo statuto ed alla sua missione.

Una mattina vi sveglierete e troverete tutto chiuso...poi però non vi preoccupate che arriva AeCI o AOPA o volo sicuro (o come diavolo si chiama) a fare da paciere.


Vabé mi ritiro, e guardo...tanto è inutile che scriva nient'altro, del resto non è che proprio mi riguardi molto oramai.
Loggato

Everybody talks about the weather, but nobody does anything about it
Southampton (UK) - VDS avanzato, PPL ritardato JAA ed FAA. iChat: disimpli (AT) gmail.com Skype: cat4r4tta
tec
Super forumista
*****
Post: 1.558


« Risposta #64 il: 24 Novembre 2015, 06:37:48 »

Una proposta concreta Enac e' stata quella di chiederci, tramite gestore, tutte le copie dei documenti ( certificati di identificazione degli apparecchi ed attestati). Più' concreta di cosi'!


Marco.
Loggato
Mariko
Super forumista
*****
Post: 14.813


Allenatore di Cachi


« Risposta #65 il: 24 Novembre 2015, 07:11:36 »

Spiega meglio, per favore.
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
mitch
Super forumista
*****
Post: 1.533



« Risposta #66 il: 24 Novembre 2015, 07:43:14 »

Una proposta concreta Enac e' stata quella di chiederci, tramite gestore, tutte le copie dei documenti ( certificati di identificazione degli apparecchi ed attestati). Più' concreta di cosi'!


Marco.
quindi?
codice transponder e rotte predefinite?
e chi il transponder non cel'ha?
Loggato

LM - Pi(r)lota lombardo
alex104
Super forumista
*****
Post: 1.989



« Risposta #67 il: 24 Novembre 2015, 10:52:52 »

Insomma, qualcuno sa che cavolo succedera'? Io devo rinnovare l' assicurazione del Pulsar a dicembre, sono basato a Sabaudia e gia' lo uso pochissimo, secondo voi che devo fare, risparmio questi soldi e per quest' anno ci rinuncio?.
Loggato

Alessandro Burani

Airspeed, Altitude or Brains, you always need at least two...
tec
Super forumista
*****
Post: 1.558


« Risposta #68 il: 24 Novembre 2015, 11:06:11 »

Una proposta concreta Enac e' stata quella di chiederci, tramite gestore, tutte le copie dei documenti ( certificati di identificazione degli apparecchi ed attestati). Più' concreta di cosi'!


Marco.
quindi?
codice transponder e rotte predefinite?
e chi il transponder non cel'ha?


Non ci e' stato chiesto alcun codice transponder o rotte, solo  copia del certificato di identificazione dell' apparecchio e dell' attestato.

Serve per sapere chi frequenta abitualmente le aviosuperfici. Mi e' stato detto che periodicamente viene richiesta, ma non viene fornita una motivazione precisa.


Marco.
Loggato
CAT4R4TTA
Super forumista
*****
Post: 8.517



WWW
« Risposta #69 il: 24 Novembre 2015, 13:21:09 »

Insomma, qualcuno sa che cavolo succedera'? Io devo rinnovare l' assicurazione del Pulsar a dicembre, sono basato a Sabaudia e gia' lo uso pochissimo, secondo voi che devo fare, risparmio questi soldi e per quest' anno ci rinuncio?.

Fai poco il pidocchioso...e' come levare un pelo a un cinghiale per te...Smiley
Loggato

Everybody talks about the weather, but nobody does anything about it
Southampton (UK) - VDS avanzato, PPL ritardato JAA ed FAA. iChat: disimpli (AT) gmail.com Skype: cat4r4tta
alex104
Super forumista
*****
Post: 1.989



« Risposta #70 il: 25 Novembre 2015, 17:13:10 »

 
Citazione
come levare un pelo a un cinghiale per te
Premesso che il pelo e' il mio e ci faccio quel cavolo che mi pare, se non posso volare, invece di darlo a Benacquista, ci offro un paio di cene agli amici.. Wink

Comunque mi piacerebbe sapere cosa faranno quelli che operano da Nettuno: "Alby, African, Ettore Pistilli, ci siete?"
Loggato

Alessandro Burani

Airspeed, Altitude or Brains, you always need at least two...
Flak
Super forumista
*****
Post: 10.487


« Risposta #71 il: 25 Novembre 2015, 19:03:49 »

Anche la mia assicurazione scade a dicembre. Sto (stiamo) cercando di capire cosa accadrà realmente e quante giornate di fermo ci saranno, tenuto conto che, a parte l'urbe, siamo l'aviosuperficie più vicina al "problema".
Loggato

E Gesù rispose: Guai anche a voi, dottori della Legge, che caricate gli uomini di pesi insopportabili, e quei pesi voi non li toccate nemmeno con un dito! Luca 11,46.
Mangusta
Super forumista
*****
Post: 530


Vacci Liscio


« Risposta #72 il: 13 Novembre 2016, 21:06:51 »

Eccoci qua a distanza di un anno il Giubileo è finito .....io sono romano e non mi sono neanche accorto che fosse iniziato ...... l'unico segno che ha lasciato sono gli spazi aerei chiusi ingiustificatamente con un proliferare di Notam criptici ..... che desolazione
Loggato
speedygonzales
Forumista certified
**
Post: 166



« Risposta #73 il: 14 Novembre 2016, 10:37:29 »

Confermo!!!
A sentire questi scienziati avremmo dovuto vedere "milioni di pellegrini" accorrere a Roma. Anche io non me ne sono nemmeno accorto se non per i NOTAM del cavolo che hanno diffuso
Loggato

Roberto - Roma
Mariko
Super forumista
*****
Post: 14.813


Allenatore di Cachi


« Risposta #74 il: 14 Novembre 2016, 12:20:47 »

Eccoci qua a distanza di un anno il Giubileo è finito .....io sono romano e non mi sono neanche accorto che fosse iniziato ...... l'unico segno che ha lasciato sono gli spazi aerei chiusi ingiustificatamente con un proliferare di Notam criptici ..... che desolazione
ma che dici? Ingiustificatamente ?!?!
A me risulta che non c'è stato alcun attentato compiuto utilizzando mezzi aerei, quindi l'istituzione della no fly zone è stato un formidabile successo da prendere come esempio è praticare ovunque!
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc