Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: [1]   Giù
  Stampa  
Autore Topic: Eurofly FB5 Starlight  (Letto 1262 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Mimmuzzo
Forumista licensed
*
Post: 58


There's simply no substitute for experience


« il: 12 Maggio 2016, 14:34:01 »

Ciao a tutti, chi lo ha avuto, volato.

Pregi, difetti.

Velocità crociera al 65% , 75%.
Velocità avvicinamento e atterraggio a pieno carico
Pista necessaria  decollo sempre al peso max
Pista necessaria atterraggio  sempre al peso max.

Per peso max intendo 2 pax full fuel.

Grazie delle risposte.

Davide
Loggato

Davide
FB5 STARLIGHT- Aviosuperficie "Il Picchio"
CAT4R4TTA
Super forumista
*****
Post: 8.510



WWW
« Risposta #1 il: 12 Maggio 2016, 17:11:43 »

Volato poche volte, mi è sempre piaciuto.
Onesto per quel che fa ed il prezzo al tempo era proporzionato
Loggato

Everybody talks about the weather, but nobody does anything about it
Southampton (UK) - VDS avanzato, PPL ritardato JAA ed FAA. iChat: disimpli (AT) gmail.com Skype: cat4r4tta
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 30.646



« Risposta #2 il: 12 Maggio 2016, 17:53:15 »

macchina solida, facile ed onesta

e' la versione ala bassa del flash

direi che una crociera da 100-105 nodi e' alla sua portata, diciamo al 70% potenza,



Ciao a tutti, chi lo ha avuto, volato.

Pregi, difetti.

Velocità crociera al 65% , 75%.
Velocità avvicinamento e atterraggio a pieno carico
Pista necessaria  decollo sempre al peso max
Pista necessaria atterraggio  sempre al peso max.

Per peso max intendo 2 pax full fuel.

Grazie delle risposte.

Davide

Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
Michele Volo
Forumista pro
***
Post: 224



« Risposta #3 il: 13 Maggio 2016, 09:35:24 »

Ciao a tutti, chi lo ha avuto, volato.

Pregi, difetti.

Velocità crociera al 65% , 75%.
Velocità avvicinamento e atterraggio a pieno carico
Pista necessaria  decollo sempre al peso max
Pista necessaria atterraggio  sempre al peso max.

Per peso max intendo 2 pax full fuel.

Grazie delle risposte.

Davide



L'azienda è Italiana, hanno li un aereo, la cosa migliore è andare li e provarlo.
Jonny è una persona trasparente, non ti racconta nessun frottola, quello che è te lo dice chiaro e rotondo.
Provalo.



Loggato
marco.a
Forumista licensed
*
Post: 94



« Risposta #4 il: 13 Maggio 2016, 12:30:47 »

Ci ho fatto circa 200 ore, macchina molto robusta, finiture interne un po' spartane per gli standard attuali ma tanta sostanza, avvicinamento 85km/h in piena estate in due + bagagli, carrello estremamente resistente, col 100cv a 4800 elica PF fai 180 - 190 di crociera in estate, in inverno puoi arrivare a 200 - 205 sempre 4800, comunque vale sempre il consiglio di provarlo, senti Baggio e fai una prova in volo, io mi sono trovato molto bene!
Loggato

Marco - Ex Firefox, Ex FB5 Smiley
Michele Volo
Forumista pro
***
Post: 224



« Risposta #5 il: 16 Maggio 2016, 08:48:55 »

Ci ho fatto circa 200 ore, macchina molto robusta, finiture interne un po' spartane per gli standard attuali ma tanta sostanza, avvicinamento 85km/h in piena estate in due + bagagli, carrello estremamente resistente, col 100cv a 4800 elica PF fai 180 - 190 di crociera in estate, in inverno puoi arrivare a 200 - 205 sempre 4800, comunque vale sempre il consiglio di provarlo, senti Baggio e fai una prova in volo, io mi sono trovato molto bene!

Ciao,

scusa la curiosità, per quale motivo queste differenze di velocità massime tra estate/inverno?? Huh?
Loggato
salvat
Super forumista
*****
Post: 1.026


« Risposta #6 il: 16 Maggio 2016, 09:11:37 »

D'inverno l'aria è più fredda e meno umida.
Loggato

Parla in modo sensato a uno stupido e questi ti chiamerà stupido.   Euripide  485-406  a.C.
diego.. Non ing!
Super forumista
*****
Post: 1.255


« Risposta #7 il: 16 Maggio 2016, 09:52:06 »

D'inverno l'aria è più fredda e meno umida.

una bella differenza in potenza...
passare da 180 a 205 sono 25 di differenza, a pari condizioni (pesi, settaggi mototre) vuol dire che la temperatura e l'umidità dell'aria fanno cambiare la velocità di crociera di circa il 12%. Sono un bel po' di cavalli!!!

Sei sicuro dei dati?
« Ultima modifica: 16 Maggio 2016, 10:49:34 da diego.. Non ing! » Loggato
Mariko
Super forumista
*****
Post: 14.737


Allenatore di Cachi


« Risposta #8 il: 16 Maggio 2016, 10:35:25 »

Ce n'è uno in vendita a Torlino.
Ce n'è anche uno parcheggiato di fianco al trestelle, ma non ho mai avuto occasione di provarlo: il proprietario si vede raramente ed è persona piuttosto schiva.
Mi piacerebbe davvero vederle dal vivo queste strabilianti velocità dichiarate.
« Ultima modifica: 16 Maggio 2016, 10:39:57 da Mariko » Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 30.646



« Risposta #9 il: 16 Maggio 2016, 11:17:44 »

l'FB5 e' un parente stretto del flash ergo posso dire del flash e assumere che la migliore aerodinamica della ala a sbalzo permetta velocita' superiori


il flash ha prestazioni differenti a seconda dell'aria, e questo l'ho sempre osservato.

settimana scorsa andando a parigi 180 di indicata e 100kts ground, con vento teso al traverso, ma niente turbolenza e aria sui 10C, 3500ft

al ritorno aria a 17C, un po meno quota, e leggera turbolenza mi hanno fatto perdere 10-15kmh.

secondo me e' soprattutto la leggera turbolenza, che causa continui piccoli cambi di assetto, causa questa perdita di prestazioni.

l'FB5 certamente guadagna un 10kmh di velocita' o piu' grazie alla ala assai piu' pulita

Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
marco.a
Forumista licensed
*
Post: 94



« Risposta #10 il: 16 Maggio 2016, 12:29:41 »

D'inverno l'aria è più fredda e meno umida.

una bella differenza in potenza...
passare da 180 a 205 sono 25 di differenza, a pari condizioni (pesi, settaggi mototre) vuol dire che la temperatura e l'umidità dell'aria fanno cambiare la velocità di crociera di circa il 12%. Sono un bel po' di cavalli!!!

Sei sicuro dei dati?

Non sono ingegnere, però sono differenze di velocità che ho sempre osservato nelle diverse stagioni, ho anche varie foto che ho fatto specialmente nei casi in cui di solito in gennaio ho rilevato le velocità migliori, a grandi linee le velocità sono queste, sopra i 30° con la mia elica e in due + carburante viaggiavo a 180/185, in inverno sempre almeno 10/15 km/h in più
Loggato

Marco - Ex Firefox, Ex FB5 Smiley
Pagine: [1]   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc