Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: [1] 2   Giù
  Stampa  
Autore Topic: Sully !  (Letto 3288 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
OOAVA
Super forumista
*****
Post: 5.014


« il: 14 Novembre 2016, 19:19:01 »

Ho appena visto il film ed e'  davvero bello . Da vedere in version ne originale . Lo posto in questa sezione perche e'   Un esperienza. ...in volo...
Un dato notevolissimo : e' il primo film di aerei senza clamorosi errori aeronautici ( tipo virate a terra con il volantino e il,classico "comandante! La pressione scende" mentre l aereo perde quota a 20000 ft/min).  Sully e'  un mito!
Loggato
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 31.642



« Risposta #1 il: 14 Novembre 2016, 19:52:50 »

diretto da clint!

Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
OOAVA
Super forumista
*****
Post: 5.014


« Risposta #2 il: 14 Novembre 2016, 23:45:33 »

non l avevo notato !      added value in ogni caso.
Loggato
Fewwy
Moderatore
Super forumista
*
Post: 1.281


« Risposta #3 il: 20 Novembre 2016, 20:11:04 »

Sully è su Rai 3 da Fazio.
Loggato

Carlo/Charlie/Charles/Fewwy/Ehi tu!
AG | LIMA e LIRU | CPL(A)/IR(SE) - SEP/MEP(LAND) - RU VP NQ SLPC T
speedygonzales
Forumista certified
**
Post: 193



« Risposta #4 il: 05 Dicembre 2016, 13:07:19 »

Io l'ho visto sabato. Devo che la prima parte mi ha un pò annoiato. La seconda parte meglio. In definitiva non mi ha entusiasmato e più o meno questo mi aspettavo.

La cosa di cui sono stato contento è che a differenza di altre situazioni qui le traduzioni e le ricostruzioni sono state fatte come si deve. Si nota che si sono affidati alla consulenza di esperti.
Ad esempio quando il comandante chiama FLAP2 i flap sono veramente a 2; quando chiama APU ON si vede premere i tasti giusti.
La cosa non è così scontata. Ad esempio su Indagini ad alta quota si sentono dire cose inenarrabili (tradotte alla lettera dall'inglese) e si vedono ricostruzioni di cockpit improbabili a dir poco.
« Ultima modifica: 05 Dicembre 2016, 15:18:05 da speedygonzales » Loggato

Roberto - Roma
fabiocala
Forumista certified
**
Post: 102



« Risposta #5 il: 05 Dicembre 2016, 14:07:56 »

Anche io l'ho visto sabato: stupendo!
E' uno di quei film che tornerei a vedere.

........Devo che la prima parte mi ha un pò annoiato.

Non è un film di avventura nè di azione! E' la narrazione di un evento realmente accaduto!
La parte dell'evento che potrebbe risultare 'eccitante' dura solo 180 secondi:
tutto il resto, giustamente ed ovviamente, è improntato sull'aspetto psicologico di Sully: nervi saldi durante i 180 secondi, nervi saldi (ma con aspetti umani) nell'affrontare ciò che succede dopo e determinatezza nel dimostrare che l'inchiesta era sbagliata (sto volutamente vago, per chi ancora deve vedere il film).

Avessero voluto renderlo un film d'azione/avventuroso/tecnico..... avrebbe perso attinenza con la realtà.

IMHO.



Loggato

VDS Avanzato - P92 Super - Massalengo (LO)
Guamar
Forumista pro
***
Post: 380


BAIA 180255Z 28081G98KT 1600 RA BR OVC012


« Risposta #6 il: 05 Dicembre 2016, 18:43:06 »

....Ad esempio su Indagini ad alta quota si sentono dire cose inenarrabili (tradotte alla lettera dall'inglese) e si vedono ricostruzioni di cockpit improbabili a dir poco.

La traduzione di indagini ad alta quota è fatta da analfabeti totali che, oltre a stravolgere il significato, si permettono di aggiungere cazzate di tasca loro..

Ps. Ho visto il film.. speravo fosse meglio. Grafica penosa, dialoghi da telenovela. Voto 6+.
Loggato

Marco - P92 - Baialupo
alex104
Super forumista
*****
Post: 2.010



« Risposta #7 il: 06 Dicembre 2016, 17:34:01 »

Citazione
Ho visto il film.. speravo fosse meglio. Grafica penosa, dialoghi da telenovela. Voto 6+.
Mi sa che non abbiamo visto lo stesso film; qui in UK la stampa aviatoria lo ha definito: "The best aviation movie in years" e io sono d' accordo. Quanto ai dialoghi forse te la devi prendere con i traduttori e se per grafica intendi le scene generate al computer, io le ho trovate molto realistiche.

 Se pensate che Clint e' riuscito a creare suspence e dramma da una storia che tutti conosciamo nei minimi particolari, bisogna fargli tanto di cappello. E' chiaro che ci sono state delle concessioni al folklore, per esempio il primo aeroplano di Sully e' stato l' Aeronca 7DC, molto meno sexy dello Stearman  Wink, e cosi' pure l' atterraggio d' emergenza col Phantom che vibrava in maniera irrealistica, a meno che non avesse  le superfici di controllo danneggiate, mentre dalle immagini si capisce che si tratta di un' avaria ad un motore. Chiaramente una licenza poetica, anche perche' Sully non ne parla nella sua biografia. Comunque grande film, grandi interpreti e grande regista.

Voglio poi citare Sully che parla del suo passato di "fighter pilot": "Flying a jet fighter is the pinnacle of tactical military aviation..........It's thrilling, it's demanding. Unless you' re someone who' s done it, words fail me in describing to you what is like and what it takes, except to say that its the best flying I've ever done."

Ti capisco, Sully, ti capisco... Cool Cool Cheesy Cheesy
Loggato

Alessandro Burani

Airspeed, Altitude or Brains, you always need at least two...
Guamar
Forumista pro
***
Post: 380


BAIA 180255Z 28081G98KT 1600 RA BR OVC012


« Risposta #8 il: 06 Dicembre 2016, 20:11:02 »

Citazione
Ho visto il film.. speravo fosse meglio. Grafica penosa, dialoghi da telenovela. Voto 6+.
...se per grafica intendi le scene generate al computer, io le ho trovate molto realistiche.


... nel film fa una virata così stretta che nemmeno il p92!
Loggato

Marco - P92 - Baialupo
OOAVA
Super forumista
*****
Post: 5.014


« Risposta #9 il: 06 Dicembre 2016, 21:01:17 »

Comunque per il solo fatto che non ci siano gli abituali errori aeronautici  il film merita come minimo un 8. Provatevi a fare un film su un evento che dura 180 secondi..! Il vecchio Callaghan ci e' riuscito alla grande.  E poi un film americano senza
- spari e fucilate
- automobile che si incendia con fiamme alte 50 metri
ha il suo merito!
Loggato
Fero
Forumista pro
***
Post: 368



« Risposta #10 il: 06 Dicembre 2016, 21:38:33 »

A me è piaciuto.
Loggato

Stefano
AfricanEagle
Super forumista
*****
Post: 4.769


Happy only when flying


« Risposta #11 il: 06 Dicembre 2016, 22:13:57 »

Bel film, posato e ben fatto. Mi è piaciuto molto.

Ricreato benissimo le "sensazioni" della piantata motore e "l'istinto" delle decisioni (been there, done that, ho rivissuto i miei momenti).

Bella e importante la frase dell'istruttore quando Sully è giovane: "vola sempre l'aeroplano"  Smiley
Loggato

I miei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
alex104
Super forumista
*****
Post: 2.010



« Risposta #12 il: 07 Dicembre 2016, 15:52:10 »

Citazione
Bella e importante la frase dell'istruttore quando Sully è giovane: "vola sempre l'aeroplano"
In un cinema affollatissimo io ero l' unico che faceva entusiasticamente si con la testa... Smiley
Loggato

Alessandro Burani

Airspeed, Altitude or Brains, you always need at least two...
fabiocala
Forumista certified
**
Post: 102



« Risposta #13 il: 07 Dicembre 2016, 17:12:52 »

Comunque per il solo fatto che non ci siano gli abituali errori aeronautici  il film merita come minimo un 8. Provatevi a fare un film su un evento che dura 180 secondi..! Il vecchio Callaghan ci e' riuscito alla grande.  E poi un film americano senza
- spari e fucilate
- automobile che si incendia con fiamme alte 50 metri
ha il suo merito!


È proprio ciò che intendevo dire io!
Loggato

VDS Avanzato - P92 Super - Massalengo (LO)
luigi_wilmo
Admin
Super forumista
*
Post: 7.707



« Risposta #14 il: 09 Dicembre 2016, 17:25:43 »

Sono andato a vederlo qualche giorno fa e mi ha fatto un certo effetto perché, per alcune cose, mi ha ricordato il mio incidente, su cui, mi rendo conto, mai ho scritto.

La sensazione dell'acqua vicino che ti rendi conto solo quando hai fatto tutto il resto possibile e solo a quel punto, quando hai pensato a tutto, ma proprio a tutto, pensi che, allora, finirà proprio così.

Quando il passeggero in fondo alza il coprifinestrino (o come si chiama non lo so) e vede l'acqua a metà che fa assurdo. Ecco io l'acqua l'ho vista come nell'acquario, non a metà.

L'NTSB o ANSV che, in buona fede, ti intervista (registrandoti, come nel film) già sapendo cose che tu non sai e con quella leggera perplessità (o, forse, percepita male da me, ma non credo).

Di sicuro, ricordo perfettamente il luminare psicologo consigliato che mi diceva appunto che tuttosommato non stavo male per essere successo da un paio di settimane; ho in mente l'esatto momento in cui allungavo 100 euro per aver parlato quarantacinque minuti ed aver fatto il calcolo di quanta benzina era per l'RV ;-)

Last, but not least, la sensazione di non esserci e, soprattutto, i sogni, le immagini ed i suoni, ma mi dicevano essere normale.
« Ultima modifica: 09 Dicembre 2016, 17:28:34 da luigi_wilmo » Loggato

Luigi Franceschetti, finalmente sempre a Brescia.
Pagine: [1] 2   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc