Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: 1 [2]   Giù
  Stampa  
Autore Topic: Sully !  (Letto 2387 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
robur
Super forumista
*****
Post: 858



« Risposta #15 il: 09 Dicembre 2016, 19:00:26 »

Sono andato a vederlo qualche giorno fa e mi ha fatto un certo effetto perché, per alcune cose, mi ha ricordato il mio incidente, su cui, mi rendo conto, mai ho scritto.

La sensazione dell'acqua vicino che ti rendi conto solo quando hai fatto tutto il resto possibile e solo a quel punto, quando hai pensato a tutto, ma proprio a tutto, pensi che, allora, finirà proprio così.

Quando il passeggero in fondo alza il coprifinestrino (o come si chiama non lo so) e vede l'acqua a metà che fa assurdo. Ecco io l'acqua l'ho vista come nell'acquario, non a metà.

L'NTSB o ANSV che, in buona fede, ti intervista (registrandoti, come nel film) già sapendo cose che tu non sai e con quella leggera perplessità (o, forse, percepita male da me, ma non credo).

Di sicuro, ricordo perfettamente il luminare psicologo consigliato che mi diceva appunto che tuttosommato non stavo male per essere successo da un paio di settimane; ho in mente l'esatto momento in cui allungavo 100 euro per aver parlato quarantacinque minuti ed aver fatto il calcolo di quanta benzina era per l'RV ;-)

Last, but not least, la sensazione di non esserci e, soprattutto, i sogni, le immagini ed i suoni, ma mi dicevano essere normale.


.
« Ultima modifica: 10 Dicembre 2016, 12:11:43 da robur » Loggato

roberto
Club Astra-Mezzana Bigli ( Pv) Memento Audere Semper
Camillo75
Super forumista
*****
Post: 681


WWW
« Risposta #16 il: 10 Dicembre 2016, 09:42:21 »

Ho visto ieri il film. O meglio, il documentario, perché di questo piuttosto si tratta.
Come già per american sniper, la pellicola è centrata sulla persona.
Perfetta la ricostruzione del volo.
Migliorabile, a mio parere, la sequenza che segue l'impatto con gli uccelli. Il cambio di inquadrature tra cabina e area passeggeri dilata enormemente infatti il periodo che precede la decisione del pilota. Forse l'ha fatto di proposito, però io avrei seguito solo il pilota e fatto percepire alla sala la rapidità con cui in quei momenti è gestita l'emergenza.
Loggato

Camillo Ungari Trasatti - PPL - IR - Roma
Costruttore di I-PRCA (Van's RV9A)
www.rv9.it - volante (260 ore all'attivo)
Costruttore di I-BILT (Van's RV4)
www.rv4.it - in costruzione
robur
Super forumista
*****
Post: 858



« Risposta #17 il: 10 Dicembre 2016, 12:17:23 »

Ho visto ieri il film. O meglio, il documentario, perché di questo piuttosto si tratta.
Come già per american sniper, la pellicola è centrata sulla persona.
Perfetta la ricostruzione del volo.
Migliorabile, a mio parere, la sequenza che segue l'impatto con gli uccelli. Il cambio di inquadrature tra cabina e area passeggeri dilata enormemente infatti il periodo che precede la decisione del pilota. Forse l'ha fatto di proposito, però io avrei seguito solo il pilota e fatto percepire alla sala la rapidità con cui in quei momenti è gestita l'emergenza.


Camillo , tu il film l'hai guardato con gli occhi del pilota consumato che già sa come va a finire e aspetta di cogliere in fallo errori del regista !
Il regista deve raccontare questa realtà ad uno spettatore di tutti i giorni e deve cercare di coinvolgerlo ,renderlo partecipe .
Deve Venderlo il film !!


Ps. Io ancora non l'ho visto e visto che me lo state descrivendo penso che eviteró di vederlo !
« Ultima modifica: 10 Dicembre 2016, 12:20:09 da robur » Loggato

roberto
Club Astra-Mezzana Bigli ( Pv) Memento Audere Semper
ormazad
Super forumista
*****
Post: 623


« Risposta #18 il: 10 Dicembre 2016, 18:20:12 »

Vacci invece, a me è piaciuto molto .
Loggato

Andrea Tuzzato - club volo Pegaso Campolongo Maggiore
ndibiase
Forumista pro
***
Post: 234


« Risposta #19 il: 12 Dicembre 2016, 18:14:33 »

sull'ultimo numero di eaa sport aviation un certo Jeff Skiles dà un opinione molto positiva del film

unica appunto è che nel film gli allarmi in cabina sono "ragionevoli" nella realtà erano assordanti e acusticamente regnava il caos.

penso sia un opinione abbastanza esperta....

Loggato
Hermes Fly
Super forumista
*****
Post: 1.053


Volatore Apprendista . . . .


WWW
« Risposta #20 il: 13 Dicembre 2016, 00:16:40 »

Visto Sabato , 90 minuti letteralmente "volati"
in un paio di sequenze mi è venuto anche il magone ,
Bello Consiglio la visione.
il fatto che volevano incastrarlo mi sembrava una cosa molto all'itaGliana . . . .
Loggato

Hermes Fly BS03 Cizzago.Kappa 77 Sova I B084 Bellissimo!

Nel volo non esiste l'apparenza , esiste solo la sostanza !
raptor
Forumista newbie

Post: 21


« Risposta #21 il: 19 Dicembre 2016, 22:24:59 »

il fatto che volevano incastrarlo mi sembrava una cosa molto all'itaGliana . . . .


Visto, nella sua semplicità narrativa confesso che ha preso anche molti miei amici e conoscenti completamente estranei al mondo del volo.

Ho trovato molto strano questo continuo tentativo di voler incastrare Sully nel corso dell'inchiesta, in rete girano molte critiche da parte dell'agenzia americana per questa visione "punitiva" assolutamente non fedele alla realtà.

Che voi sappiate è realmente andata così?
Loggato
Pagine: 1 [2]   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc