Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: [1]   Giù
  Stampa  
Autore Topic: Remote air traffic control preparing for takeoff at London City airport  (Letto 282 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Arturo (sesterzio)
Super forumista
*****
Post: 3.032


« il: 19 Maggio 2017, 09:20:56 »

Interessante, non tanto per la remotizzazione del controllo, quanto per il fatto che il grosso passo in avanti è la "realtà aumentata".
In pratica assieme all'immagine dell'aereo in avvicinamento ci saranno tutte le informazioni relative come sigla, velocità, quota, rateo, etc.
I controllori dovranno quindi guardare in un punto solo per avere la situazione sotto controllo.

Per poter migliorare l'usabilità hanno anche dovuto trasmettere i rumori!

https://www.theguardian.com/business/2017/may/19/remote-air-traffic-control-preparing-for-takeoff-at-london-city-airport

Arturo
Loggato

AeCI-Siena LIQS (+ LIMW, KTPF)  AOPA 4184
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 31.953



« Risposta #1 il: 19 Maggio 2017, 10:11:52 »

fermo restando che tutto cio', che suppongo costi un botto,  rimane perfettamente inutile e potrebbe essere sostituito 5 anni fa da ADS-B e datalink

ma capisco che la creazione di posti di lavoro altrimenti inesistenti sia vitale

Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
maxb
Super forumista
*****
Post: 1.145



WWW
« Risposta #2 il: 19 Maggio 2017, 12:06:51 »

... non oso pensare alle ridondanze che dovranno mettere in piedi (telecamere, connessioni, canali, ecc.) per avere il tutto certificato   Huh?
Loggato

MaxB - TO
Pagine: [1]   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc