Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: 1 2 3 [4] 5   Giù
  Stampa  
Autore Topic: Quella strana sensazione quando si vola in montagna...  (Letto 8444 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Mariko
Super forumista
*****
Post: 14.721


Allenatore di Cachi


« Risposta #45 il: 03 Gennaio 2016, 09:57:03 »

In questi casi, si trattava di individui che sin dalla nascita erano inseriti in un contesto ambientale che implicava la continua esposizione allo stimolo e che quindi ne hanno sviluppato una sorta di "assuefazione".
Facciamo un esempio: prendi un uomo cresciuto a Manhattan e uno cresciuto in una tribù amazzonica che non ha mai avuto contatti con la civiltà e mettili contemporaneamente in Times Square alla mezzanotte del 31 dicembre.

Tornando a noi, i primi voli ero molto a disagio, e lo sono ancora parzialmente quando riprendo dopo un periodo di inattività, e non credo di rappresentare un'eccezione.
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
Nicola I-6683
Super forumista
*****
Post: 723



WWW
« Risposta #46 il: 03 Gennaio 2016, 13:47:18 »

...
Tornando a noi, i primi voli ero molto a disagio, e lo sono ancora parzialmente quando riprendo dopo un periodo di inattività, e non credo di rappresentare un'eccezione.

mi associo; ieri l'altro, dopo un mese di inatività causa nebbia, ho trovato preferibile ripassare un po' di parametri e dedicare la ripresa ad una serie di atterraggi e manovre basilari; alla fine non è sembrato essercene bisogno, ma la "tendenza mentale" è stata quella
Loggato

Nicola Paggiaro - Vicenza
deltamike
Super forumista
*****
Post: 987


315h oltre la TBO. fin qui tutto bene


« Risposta #47 il: 06 Gennaio 2016, 09:25:11 »

Io invece dopo una cresta ho sempre paura di trovarmi in quei vortici d'aria tipo lavatrici e  i sudano le mani un sacco
la sensazione migliora con l'abitudine ma non passa...


Tu non hai idea di quante botte e strizze abbiamo preso con i deltaplani (ma anche in treassi) in montagna,  ma starci lontano é sempre stato impossibile...
Dopo sei anni con l'aquilone ho provato l'autogiro e ti assicuro che siamo su di un'altro pianeta....
Grazie al differente carico "alare", all'effetto pendolo della macchina ma, sopratutto grazie all'effetto giroscopico del rotore, la sua capacità di assorbire le turbolenze é impressionante.
Ricordo che mi innamorai del cosocottero quando, per la prima volta con l'istruttore, ci siamo spinti in montagna a Luglio a saggiarlo in varie situazioni fra cui in pieno vortice di sottovento ad una cresta: in pratica tutti i rollii, imbardate e pitch, venivano annullati in morbide traslazioni sui tre assi senza nessun cambio di assetto!

mike
Loggato

MAGNIfique M-16 914
giadife
Forumista licensed
*
Post: 31



« Risposta #48 il: 29 Maggio 2016, 20:41:26 »

A me dà fastidio qualunque sorvolo dove non trovo punti per planare quindi montagna o mare mi mettono molto a disagio, per ovviare mi concentro sugli strumenti e bene o male si supera. In montagna quello che mi mette molto a disagio sono le turbolenze specie in estate quando sono costretto a salire anche fino 14/15 mola per superare un cumulo... Quello mi mette molto a disagio...fa piacere che siano sensazioni condivise....
Loggato

PA28R201T-PPL-COMPLEX-TURBO-MEP/SEP-VFR/N
OOAVA
Super forumista
*****
Post: 4.893


« Risposta #49 il: 29 Maggio 2016, 21:37:29 »

salire a 14/15  dovrebbe metterti a disagio per il fatto di non incappare in hypoxia, non per superare un cumulone,,,
Loggato
salvat
Super forumista
*****
Post: 1.026


« Risposta #50 il: 29 Maggio 2016, 22:07:11 »

E si che devi stare attento a queste quote!
Loggato

Parla in modo sensato a uno stupido e questi ti chiamerà stupido.   Euripide  485-406  a.C.
babbonatale
Super forumista
*****
Post: 2.505


Ride well, shoot straight, and speak the truth..


« Risposta #51 il: 29 Maggio 2016, 22:20:26 »

L' unica cosa veramente ... disagevole in montagna è l' IMC, cumuli e straterelli che giocano a rimpiantino con le montagne o vi si adagiano dolcemente

a tutto il resto ci si abitua e si impara a conoscere e a gestire
Loggato

babbonatale-Milano-VDS Avanzato-ex PPL ex PPL(H)-CTSW "the Hangar Queen"
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 30.616



« Risposta #52 il: 30 Maggio 2016, 12:35:29 »

le famose nuvole con l'osso


L' unica cosa veramente ... disagevole in montagna è l' IMC, cumuli e straterelli che giocano a rimpiantino con le montagne o vi si adagiano dolcemente

a tutto il resto ci si abitua e si impara a conoscere e a gestire
Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
babbonatale
Super forumista
*****
Post: 2.505


Ride well, shoot straight, and speak the truth..


« Risposta #53 il: 30 Maggio 2016, 13:37:12 »


... a proposito dell' argomento montagna e formazioni nuvolose

Ragno ...  in un video di un po' di tempo fa ti ho visto un po' disinvolto

ti prendi un cartellino giallo, sei ammonito

 Wink Cool
Loggato

babbonatale-Milano-VDS Avanzato-ex PPL ex PPL(H)-CTSW "the Hangar Queen"
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 30.616



« Risposta #54 il: 30 Maggio 2016, 13:50:16 »

si ma aveva una emergenza in vista Cheesy


... a proposito dell' argomento montagna e formazioni nuvolose

Ragno ...  in un video di un po' di tempo fa ti ho visto un po' disinvolto

ti prendi un cartellino giallo, sei ammonito

 Wink Cool
Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
Ragno
Super forumista
*****
Post: 1.220



« Risposta #55 il: 30 Maggio 2016, 20:45:36 »

si ma aveva una emergenza in vista Cheesy


... a proposito dell' argomento montagna e formazioni nuvolose

Ragno ...  in un video di un po' di tempo fa ti ho visto un po' disinvolto

ti prendi un cartellino giallo, sei ammonito

 Wink Cool

Le "nuvole" non sono mostri sconosciuti e imprevedibili che ti mangiano all'improvviso senza motivo.
L'evoluzione di alcune formazioni nuvolose sono assolutamente prevedibili in certe condizioni.
Se a mezzogiorno di un giorno che si sta rasserenando dopo una notte di pioggia si osserva un cumulo formarsi e disfarsi con ciclicità e a quota crescente sulla sommità di un costone al sole, è davvero improbabile che inverta il comportamento proprio nei 30 secondi in cui sei in finale.
Non si tratta di azzardo ma di conoscenza di quella specifica condizione in quel posto in quel giorno che ho sfruttato per fare in assoluta sicurezza un video dalle sembianze volutamente più "estreme".
Ho passato gran parte del tempo libero della mia vita dalla maggiore età ad oggi volando o cercando di volare tra costoni e cumuli.
Credo sia normale se in queste condizioni mi sento un pò più a mio agio rispetto a chi é abituato a volare in tutt'altro ambiente e condizione.

@Crono : si, confermo, sotto avevo anche l'emergenza.
« Ultima modifica: 30 Maggio 2016, 23:25:03 da Ragno » Loggato

Marco Bulgheroni - Varese
Savannah pinna gialla :-)
babbonatale
Super forumista
*****
Post: 2.505


Ride well, shoot straight, and speak the truth..


« Risposta #56 il: 30 Maggio 2016, 22:41:33 »


Le "nuvole" non sono mostri sconosciuti e imprevedibili che ti mangiano all'improvviso senza motivo.
L'evoluzione di alcune formazioni nuvolose sono assolutamente prevedibili in certe condizioni.
Se a mezzogiorno di un giorno che si sta rasserenando dopo una notte di pioggia si osserva un cumulo formarsi e disfarsi con ciclicità e a quota crescente sulla sommità di un costone al sole, è davvero improbabile che inverta il comportamento proprio nei 30 secondi in cui sei in finale.
Non si tratta di azzardo ma di conoscenza di quella specifica condizione in quel posto in quel giorno che ho sfruttato per fare in assoluta sicurezza un video dalle sembianze volutamente più "estreme".
Ho passato gran parte del tempo libero della mia vita dalla maggiore età ad oggi volando o cercando di volare tra costoni e cumuli.
Credo sia normale se in queste condizioni mi sento un pò più a mio agio rispetto a chi é abituato a volare in tutt'altro ambiente e condizione.


  ...  balle

 Angry
Loggato

babbonatale-Milano-VDS Avanzato-ex PPL ex PPL(H)-CTSW "the Hangar Queen"
OOAVA
Super forumista
*****
Post: 4.893


« Risposta #57 il: 31 Maggio 2016, 10:43:44 »

Cosi come c e il vento da 12kt e quello da 57 kt. Anche con le nuvole ci sono nuvole e nuvole.
Volare sotto un overcast di innocui stratocumuli spessi magari 2000 ft e quindi con aspetto nero e minaccioso non e' ovviamente un problema , e neppure andarci sopra (legalmente)
Ben altra musica una serie di cumulus congestus in rapida ascesa che nel giro di un quarto d ora si possono trasformare in temporali.  (Se se movono....come diceva Sordi)
 Ogni pilota si trovera poi piu o meno a suo agio in tutte le diverse circostanze.
Pero la sostanza delle nuvole e' il fattore da tenere sempre in considerazione, assieme alle way out. Un cumulone in pianura padana non e' lo stesso che un nuvolone all entrata della val d alsta se stai rientrando DA aosta. Alla pianura...
Loggato
Mariko
Super forumista
*****
Post: 14.721


Allenatore di Cachi


« Risposta #58 il: 31 Maggio 2016, 11:44:29 »

Il volo si è svolto in sicurezza?
Mi sembra che Ragno sia sopravvissuto alla fine del filmato, quindi sono portato a credere alla sua versione, peraltro motivata.
Il laconico "balle" di BN suona come il più classico degli "in IMC non si entra". Cheesy
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
babbonatale
Super forumista
*****
Post: 2.505


Ride well, shoot straight, and speak the truth..


« Risposta #59 il: 31 Maggio 2016, 15:23:07 »

Il volo si è svolto in sicurezza?
Mi sembra che Ragno sia sopravvissuto alla fine del filmato, quindi sono portato a credere alla sua versione, peraltro motivata.
Il laconico "balle" di BN suona come il più classico degli "in IMC non si entra". Cheesy


.... non mi pagano per essere simpatico e francamente me ne frego

nella forma piu' classica di Mariko confermo   In IMC non si entra        a meno di esservi costretti

in zona montagnosa in IMC non si entra MAI

le formazioni nuvolose in zona di sollevamento orografico sono in qualche caso imprevedibili e la regola e' prenderle con le molle
Ragno e' un buon pilota gli voglio bene anche se non lo conosco e sa sicuramente cosa fare, io esprimo solo un mio parere solamente per invitare lui come altri ad una riflessione.
Loggato

babbonatale-Milano-VDS Avanzato-ex PPL ex PPL(H)-CTSW "the Hangar Queen"
Pagine: 1 2 3 [4] 5   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc