Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: 1 [2]   Giù
  Stampa  
Autore Topic: vacuum failure in IMC: vivo o morto?  (Letto 3460 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
CANA
Super forumista
*****
Post: 1.306



« Risposta #15 il: 09 Aprile 2009, 17:06:12 »

I piloti della prima guerra mondiale, non avendo strumenti per situazioni di IMC,  entravano in vite volontaria e la recuperavano appena fuori dalle nubi...sempre che il ceiling non fosse per terra!  Grin


... beh... si fermava comunque la vite, no??  Wink
Loggato
babbonatale
Super forumista
*****
Post: 2.528


Ride well, shoot straight, and speak the truth..


« Risposta #16 il: 09 Aprile 2009, 19:22:01 »

Mah.. non ho ancora letto il link ma mi pare strano che possa avere perso sia gli strumenti vacuum
che quelli elettrici contemporaneamente. Inoltre i Centurion hanno doppia vacuum e doppio alternatore.

A Fhafen ho guardato per bene tutto il Cessna Caravan in sostituzione della mia slitta volante.
Che bella macchina e costa solo due milioni di dollari. Pensate quanti pacchi natalizi potrei trasportare.
Peccato pero' sporcarla con il carbone per Crono. Dicono che sia facile come un 172.

Utilizzando la pagina strumentale del Garmin 495 ho la sensazione fondata che ci si riesca a salvare
in una situazione del genere.

babbo
Loggato

babbonatale-Milano-VDS Avanzato-ex PPL ex PPL(H)-CTSW "the Hangar Queen"
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 32.724



« Risposta #17 il: 09 Aprile 2009, 23:58:43 »

allora dovrebbe funzionare cosi':

tieni la pallina al centro e guardi la bussola, se la vedi girare recuperi di piede e ricentralizzi la pallina. occhio a non fare confusione con la bussola ;-)

ovviamente funziona sinche riesci a mantenere un'assetto decente, se vai in assetto inusuale....
Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
babbonatale
Super forumista
*****
Post: 2.528


Ride well, shoot straight, and speak the truth..


« Risposta #18 il: 10 Aprile 2009, 02:55:26 »

Il 495-6 nella sua pagina strumentale funziona in una maniera incredibile.

Persino il variometro funziona molto bene. Chiaro non hai la pallina ma quella funziona sempre sul cruscotto.

Non me la sento di asserire con certezza che possa sostituire completamente un pannello giroscopico, trattandosi
se mai pur sempre di un "pannello ridotto", ma ci va molto molto vicino.

Devo provarlo con calma e sopratutto con un pilota di sicurezza.

babbo
Loggato

babbonatale-Milano-VDS Avanzato-ex PPL ex PPL(H)-CTSW "the Hangar Queen"
mariko
Ospite
« Risposta #19 il: 10 Aprile 2009, 09:42:53 »

allora dovrebbe funzionare cosi':

tieni la pallina al centro e guardi la bussola, se la vedi girare recuperi di piede e ricentralizzi la pallina. occhio a non fare confusione con la bussola ;-)
Credo che neppure col FS riuscirei a sopravvivere  Undecided
Loggato
mariko
Ospite
« Risposta #20 il: 10 Aprile 2009, 09:45:56 »

più o meno lo stesso che fa un uccellino di 50 kg su di un ramo...... Grin Grin Grin

un uccellino di 50 kg su di un ramo fa



CIOP CIOP
Loggato
mikey4468
Super forumista
*****
Post: 4.467


« Risposta #21 il: 10 Aprile 2009, 21:11:30 »

più o meno lo stesso che fa un uccellino di 50 kg su di un ramo...... Grin Grin Grin

un uccellino di 50 kg su di un ramo fa



CIOP CIOP

sì, sì, e dopo.......

CRACK, SPLAT!!

 Grin Grin Grin Grin Grin Grin
Loggato
lucaberta
Ospite
« Risposta #22 il: 11 Aprile 2009, 09:02:13 »

Il 495-6 nella sua pagina strumentale funziona in una maniera incredibile.

Persino il variometro funziona molto bene. Chiaro non hai la pallina ma quella funziona sempre sul cruscotto.

Non me la sento di asserire con certezza che possa sostituire completamente un pannello giroscopico, trattandosi
se mai pur sempre di un "pannello ridotto", ma ci va molto molto vicino.

confermo quello che dici, Carlo.  E a me e' capitato di finire in IMC e di aver usato questa funzione sul mio 496, facendo un perfetto 180 gradi senza perdere ne' guadagnare quota.  Va pero' anche detto che bisogna saper volare "no gyro", cosa che alla mia scuola di volo mi hanno inculcato per bene.

Poco piu' di un annetto fa mi sono fatto quasi un'ora e mezza di maschera senza orizzonte e direzionale, facendo holding, una procedura VOR con riattaccata, un'altra holding, e un ILS con circling.  Alla fine ero bello sudato, ma con l'aereo tutto insieme!

Si puo' volare "no gyro" senza problemi, ma e' davvero molto piu' stancante.

Ciao, Luca

Loggato
Pagine: 1 [2]   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc