Benvenuto! Accedi o registrati.
News:
Pagine: 1 [2] 3   Giù
  Stampa  
Autore Topic: 500ft ground  (Letto 3079 volte)
0 Utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
mikey4468
Super forumista
*****
Post: 4.467


« Risposta #15 il: 15 Novembre 2011, 20:41:44 »

Complimenti Fabrizio. Intressante dissertazione ma.....

1) nella pratica, come dice Mariko, io ho sempre notato una buona corrispondenza fra GPS ed altimetro regolato sul QNH

2) mi risulta che da parecchi anni, ormai, i satelliti sono tutti ricevibili anche senza caricare chiavi criptografiche sui ricevitori GPS

3) ti sei dimenticato che da marzo di quest'anno e' entrato in funzione in Europa EGNOSS che e' un sistema SBAS che consente precisioni paragonabili al WAAS disponibile in USA.
Loggato
philippebart
Super forumista
*****
Post: 1.294



WWW
« Risposta #16 il: 15 Novembre 2011, 21:02:38 »

e' come la storia della moglie fedele.

Una domanda semplice semplice: durante una navigazione di un'ora con il vostro bell'ULM basico come fate a mantenere i 500/1000ft ground? Trucchi...supporti hitech... Tongue

CRONOOOOOOOO!
che é questa storia della moglie fedele?
explique moi
Loggato

MIONNAY al nord di LYON "FRANCIA" campo privato, F-JXWO
www.bart-elec.fr
www.camera-surveillance-gsm.fr
skype: philippebart
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 32.736



« Risposta #17 il: 15 Novembre 2011, 21:50:04 »

che in italia ci sono quelli che in settimana volano a 500ft agl

e tutti sanno anche che le mogli sono tutte rigorosamente fedeli

;-)

appro Philippe, sai mica dove trovare i quiz per il ppl che me li studio?

in alternativa, qualche moglie francese che mi dia lezioni Cheesy

fedele, ovviamente



e' come la storia della moglie fedele.

Una domanda semplice semplice: durante una navigazione di un'ora con il vostro bell'ULM basico come fate a mantenere i 500/1000ft ground? Trucchi...supporti hitech... Tongue

CRONOOOOOOOO!
che é questa storia della moglie fedele?
explique moi
Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
philippebart
Super forumista
*****
Post: 1.294



WWW
« Risposta #18 il: 15 Novembre 2011, 22:55:03 »

che in italia ci sono quelli che in settimana volano a 500ft agl

e tutti sanno anche che le mogli sono tutte rigorosamente fedeli

;-)

appro Philippe, sai mica dove trovare i quiz per il ppl che me li studio?

in alternativa, qualche moglie francese che mi dia lezioni Cheesy

fedele, ovviamente



e' come la storia della moglie fedele.

Una domanda semplice semplice: durante una navigazione di un'ora con il vostro bell'ULM basico come fate a mantenere i 500/1000ft ground? Trucchi...supporti hitech... Tongue



CRONOOOOOOOO!
che é questa storia della moglie fedele?
explique moi


http://www.aeropilot.fr/examen-theorique.html
http://www.pilotez.com/
http://student.e-qcm.net/tests_qcm/aviation/9908041951.html

poi quando ne vuoi ancora, cé ne sono tanti anche a pagamento con abbonamento mensile
Loggato

MIONNAY al nord di LYON "FRANCIA" campo privato, F-JXWO
www.bart-elec.fr
www.camera-surveillance-gsm.fr
skype: philippebart
ponk
Forumista newbie

Post: 20



« Risposta #19 il: 15 Novembre 2011, 23:11:14 »

È ovvio che non è balzana. Io uso iPad che mi dice sempre il livello QFE e QNH. I dati di airnavigation pro sono attendibili. I livelli dal terreno li rileva non da lettura GPS, ma da tabella che importi dalla sezione di importazione delle mappe. In pratica è una griglia di 25 metri di tutto il territorio.

Grazie per tutte le risposte! Concrete, sincere, professionali e anche simpatiche!  Smiley Smiley Smiley
Una domanda per Fabriz: anch'io uso air nav pro, ma il fatto che sul mio divano (casa al piano terra) mi segni 150 ft non mi trasmette molta sicurezza Wink ho scaricato 'italy-elevation.epk' pensi ci sia qualche altra impostazione che non abbia considerato? Grazie!
Loggato

Fabio Poncato
VDS+Fonia
LIDB
FABRIZ
Super forumista
*****
Post: 1.571



« Risposta #20 il: 15 Novembre 2011, 23:59:01 »

Grazie per tutte le risposte! Concrete, sincere, professionali e anche simpatiche!  Smiley Smiley Smiley
Una domanda per Fabriz: anch'io uso air nav pro, ma il fatto che sul mio divano (casa al piano terra) mi segni 150 ft non mi trasmette molta sicurezza Wink ho scaricato 'italy-elevation.epk' pensi ci sia qualche altra impostazione che non abbia considerato? Grazie!

Sarei curioso di sapere cosa ti dice, invece, il GPS, magari fuori dalla porta di casa dove si riceve il segnale GPS.
Sul divano di casa ANP non ha una lettura corretta della tua posizione perchè il segnale GPS, in casa, non si riceve. Riceve il segnale della cellula telefonica che non sappiamo dove effettivamente sia posizionata.
Per rispondere anche a Mickey46...e a Marico...
L'imprecisione verticale, secondo me, è, invece, sempre marcata. Egnos, stessa tecnologia di waas e di msas in Asia, tutte in funzione da anni, ma disponibile, egnos, da poco per i GPS commerciali, aumenta la precisione. io, comunque, non sono ancora riuscito ad ottenerne la lettura dai miei GPS, anche se si dichiarano predisposti, attivandone la lettura differenziale.
Io rilevo sempre letture differenti tra altimetro e GPS. Non so come voi facciate a trovare tanta precisione. Sono d'accordo che sono differenze ininfluenti per il volo. Non dobbiamo atterrare senza visibilità, guidati dai GPS, obiettivo che, invece, si prefiggono i liners...
Certamente sarebbe meglio lo scandaglio di cui si parlava prima...


Loggato


FABRIZIO
Skyleader 200 "Dory".
Baialupo per sentiment

E SI RIPRENDE A VOLARE!
Maffa
Super forumista
*****
Post: 832


« Risposta #21 il: 16 Novembre 2011, 09:39:48 »

domanda scema: ma chi non ha il GPS imposta il QNH al decollo e tanti saluti avrà un regolaggio diverso da chi invece ce l'ha e lo modifica -potenzialmente- in continuazione... non è una situazione -potenzialmente- pericolosa? o gli scarti osno così bassi da non dare problemi?
Loggato

Raffaele - Torino
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.673


Allenatore di Cachi


« Risposta #22 il: 16 Novembre 2011, 10:06:28 »

In VFR, quali sono i problemi (reali, non ipotetici) che dovrebbero derivare da una discrepanza di dato altrimetrico di una manciata di metri? Wink
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 32.736



« Risposta #23 il: 16 Novembre 2011, 11:12:04 »

cosa vuol dire per te "marcata"?


il mio gps mi da costantemente sempre la stessa quota del mio campo di volo, con variazioni minime nell'ordine di una decina di piedi, il che e' meno della differenza che ti causa mezzo ettopascal

quindi per calcolare la quota AGL l'unico metodo ACCURATO e' il GPS



Grazie per tutte le risposte! Concrete, sincere, professionali e anche simpatiche!  Smiley Smiley Smiley
Una domanda per Fabriz: anch'io uso air nav pro, ma il fatto che sul mio divano (casa al piano terra) mi segni 150 ft non mi trasmette molta sicurezza Wink ho scaricato 'italy-elevation.epk' pensi ci sia qualche altra impostazione che non abbia considerato? Grazie!

Sarei curioso di sapere cosa ti dice, invece, il GPS, magari fuori dalla porta di casa dove si riceve il segnale GPS.
Sul divano di casa ANP non ha una lettura corretta della tua posizione perchè il segnale GPS, in casa, non si riceve. Riceve il segnale della cellula telefonica che non sappiamo dove effettivamente sia posizionata.
Per rispondere anche a Mickey46...e a Marico...
L'imprecisione verticale, secondo me, è, invece, sempre marcata. Egnos, stessa tecnologia di waas e di msas in Asia, tutte in funzione da anni, ma disponibile, egnos, da poco per i GPS commerciali, aumenta la precisione. io, comunque, non sono ancora riuscito ad ottenerne la lettura dai miei GPS, anche se si dichiarano predisposti, attivandone la lettura differenziale.
Io rilevo sempre letture differenti tra altimetro e GPS. Non so come voi facciate a trovare tanta precisione. Sono d'accordo che sono differenze ininfluenti per il volo. Non dobbiamo atterrare senza visibilità, guidati dai GPS, obiettivo che, invece, si prefiggono i liners...
Certamente sarebbe meglio lo scandaglio di cui si parlava prima...



Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
FABRIZ
Super forumista
*****
Post: 1.571



« Risposta #24 il: 16 Novembre 2011, 19:45:56 »

cosa vuol dire per te "marcata"?

il mio gps mi da costantemente sempre la stessa quota del mio campo di volo, con variazioni minime nell'ordine di una decina di piedi, il che e' meno della differenza che ti causa mezzo ettopascal

quindi per calcolare la quota AGL l'unico metodo ACCURATO e' il GPS

Ok... Marcata è un po' esagerato... Mi riferisco ad una precisione inferiore a quella sul piano orizzontale. Io rilevo variazioni che, talora, sono di 30 piedi e anche più... Comunque, come dicevo anche io, condividiamo il fattore fondamentale:
Sono d'accordo che sono differenze ininfluenti per il volo. Non dobbiamo atterrare senza visibilità, guidati dai GPS, obiettivo che, invece, si prefiggono i liners...
Certamente sarebbe meglio lo scandaglio di cui si parlava prima...
Loggato


FABRIZIO
Skyleader 200 "Dory".
Baialupo per sentiment

E SI RIPRENDE A VOLARE!
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.673


Allenatore di Cachi


« Risposta #25 il: 16 Novembre 2011, 19:48:08 »

Fabrizio mi viene un sospetto:
Domani ti spiego che esperimento devi fare  Wink
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
ponk
Forumista newbie

Post: 20



« Risposta #26 il: 21 Novembre 2011, 11:00:58 »

confermo: ho riprovato air nav pro in volo e l'informazione che restituisce della quota ground sembra proprio corretta  Smiley
Abbiamo fatto un piccolo test di un'ora circa tra Belluno (LIDB) e Brunico arrivando ad un'altitudine adeguata (9000) con sotto valli, montagne, forcelle ecc...
Se volete un po' di foto: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2662221715794.2147932.1263506300&type=1

C'è qualcuno che abbia trovato risposta per l'andare in montagna rispettando il limite 'dell'altezza massima di 500 piedi dal terreno, determinata con riferimento all'ostacolo più elevato nel raggio di 5 chilometri'?  :Smiley
So che è un po' pretenzioso e per qualcuno inutile Wink, ma se uno volesse fare le cose per bene, al di là di pianificare bene il percorso (ecc ecc ecc) c'è qualcosa di super tecnologico che dia questa informazione?
Loggato

Fabio Poncato
VDS+Fonia
LIDB
Crono
Ragazzaccio
Super forumista
*****
Post: 32.736



« Risposta #27 il: 21 Novembre 2011, 11:12:54 »

fortunatamente no


So che è un po' pretenzioso e per qualcuno inutile Wink, ma se uno volesse fare le cose per bene, al di là di pianificare bene il percorso (ecc ecc ecc) c'è qualcosa di super tecnologico che dia questa informazione?
Loggato

We use 43 muscles to frown, 17 to smile, and 2 to pull a trigger. I'm lazy and I'm tired of smiling.
Mariko
Super forumista
*****
Post: 15.673


Allenatore di Cachi


« Risposta #28 il: 21 Novembre 2011, 12:54:18 »

Fortunatamente sì, per esempio con pocketFMS puoi selezionare come livello di TAWS=rosso i 500', quindi se nel raggio di 5 kilometri dalla tua posizione vedi un puntino rosso significa che sei in regola.
Ah, ma dimenticavo che il GPS è lo strumento del diavolo e la vera navigazione si fa cartabussolaorologio  Sad
Loggato

Ciao
  Mariko


Mariko Bordogna - P92 Trestelle - Baialupo
ponk
Forumista newbie

Post: 20



« Risposta #29 il: 21 Novembre 2011, 13:20:10 »

Fortunatamente sì, per esempio con pocketFMS puoi selezionare come livello di TAWS=rosso i 500', quindi se nel raggio di 5 kilometri dalla tua posizione vedi un puntino rosso significa che sei in regola.
Ah, ma dimenticavo che il GPS è lo strumento del diavolo e la vera navigazione si fa cartabussolaorologio  Sad

grazie dell'info!

ps: anch'io prima di andare in volo mi cospargo il capo di cenere ed accendo il gps Grin
Loggato

Fabio Poncato
VDS+Fonia
LIDB
Pagine: 1 [2] 3   Su
  Stampa  
 
Vai a:  


Copyright 2008-2016 © VFRFlight.net | Cookies and privacy policy

Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc